La ricetta perfetta dello chef: struffoli di Natale

Tempo di lettura: 1 minuto

vento-di-mare

È una ricetta di qualche anno fa, oggi che non ho ancora pranzato mi è venuto un gran desiderio di rifarla ed è per questo che la ripropongo senza ricetta ma raccontata.

Allora con l’impasto per gli struffoli su una spianatoia rulliamo l’impasto formando un nido ed aiutandoci con un mestolo friggiamo questa sorta di nido di pasta.

Avendo a disposizione dei gamberi ma anche alici sgombri e ciò che di fresco recuperiamo prepareremo dei fogli essiccati in modo da guarnire il nido. Su carta da forno pressiamo delicatamente il pesce e lo lasceremo essiccare pian pianino in forno 40° fino a quando non si presenteranno come dei veli croccanti. Con gli scarti del pesce faremo un fumetto con un pizzico di zafferano sia per il sapore che per il colore.

N. B. Nella foto solo veli di gamberi

(Rosanna Marziale)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui