Antibiotici sempre più resistenti? Il rimedio arriva dagli zuccheri

Notizie

Zuccheri utili? Solo in parte e solo in alcuni casi. A riabilitare glucosio e fruttosio è uno studio della Boston University, pubblicato su Nature. Secondo la ricerca americana l’effetto benefico dello zucchero consiste nel potenziare l’efficacia degli antibiotici sui batteri persistenti che si addormentano per sopravviene all’attacco dei farmaci ma si risvegliano rinforzati quando il farmaco non è più in circolo. E qui arriva il rimedio: una piccola dose di glucosio e fruttosio risveglia i batteri addormentati rendendoli attivi come bersaglio dell’antibiotico.

Lo studio della Boston University è stato finora effettuato solo su animali ma i risultati hanno acceso grandi speranze circa la possibilità di potenziare l’effetto degli antibiotici, “sempre meno efficaci per problemi di resistenza”, come ha spiegato a repubblica.it Francesco Scaglione dell’Università di Milano.

Fonte: repubblica.it