Festa a Vico 2011. Meglio il saltimbocca all’Oasi o la spesa di Gennaro?

Cibo

Mettiamola così. Siete in viaggio provenienza nord-sud o dove vi pare. Primo languorino di stomaco a scorrere la lista di tutti gli chef che parteciperanno alla Festa a Vico 2011. Pesco nelle cartelle delle immagini dell’anno scorso. Avete due possibilità: prenotare a volo un ristorante (ma siete in tremendo ritardo sulla tabella di marcia) oppure fermarvi di fronte al Bikini, uno dei palcoscenici che vedranno gli chef emergenti presentare i piatti lunedì 6 giugno.

Vada per la seconda e sostate all’Oasi per addentare un saltimbocca che vi aspetta lì da tempi remoti (non riesco a ricordare se ho visto per prima le palme del bikini o l’insegna del saltimbocca).

Altra ipotesi, seguire la lista della spesa dei fornitori di Gennaro Esposito e preparare un piatto estemporaneo sulla spiaggia che sarà ovviamente affollata. Buona attesa.

Foto: Francesco Arena

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.