E’ appena terminato il Premio Miglior Chef Emergente organizzato da Luigi Cremona nello splendido Open Colonna a Roma.

Roberto Allocca (già al “Marennà”, ora alla “Casa del nonno 13”) è il vincitore assoluto della manifestazione; con le sue creazioni apparentemente semplici, ma figlie di una maturità ed un lavoro di background davvero encomiabile (gnocchetti di grano arso con ragù di coniglio e funghi pioppini; sella di maialino con mela annurca e friarielli; morbido al cioccolato bianco e kaki).

Ecco un paio di considerazioni su di lui, dopo un piacevole viaggio di ritorno in Alfa Sport lanciata in quarta:
Ha strameritato questo premio.
E’ persona di rara simpatia ed umiltà.
Ama le auto sportive ed i piatti equilibrati, dai sapori presenti, ma non calcati.
Ha voglia di migliorare e non fermarsi mai; anche sul versante della conoscenza enologica.
E’ rispettoso dei ruoli in cucina e perfezionista in ogni frangente della vita lavorativa.
Invidia ed arrivismo non fanno parte del suo vocabolario.
Mi fermo qui per non tediare oltre i cortesi lettori connessi, e lascio a foto e video lo sporco lavoro di corredare l’essenziale, ma, spero, intenso reportage.
À bientôt!

[Davide Ricciardiello]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui