Caffè Propaganda apre i battenti con 1500 macaron e 2000 suppliziTempo di lettura: 1 min

Macarons mai provocato e ora me te magno!!!

Il popolo della movida ne ha fatti fuori 1,500 di esemplari al cioccolato e all’arancia preparati dalla brigata di Stephane Betmon per l’apertura del nuovo locale gastro-cool di Roma.

Non contento, lo stesso popolo si è sparato circa 2000 supplizi di Arcangelo Dandini (supplì+crocchetta+alici) che fanno parte della carta del ristorante
Il Caffè Propaganda promette proprio di diventare tempio del buon gusto romano con un bel tocco francese.

Il connubio tra musica e cibo è stato sancito dalla selezione del Dylan Dog musicale della Capitale, il dj Giancarlino.
Al party hanno partecipato più di 1.000 persone

10 Commenti

  1. Guardate che Berlusconi non è più PdC. Non c’è bisogno di scrivere “MAI provocato” per attirare fan a ‘sto posto. 😎

  2. provato all’apertura dei battenti (venerdì scorso), preso nell’ordine il supplizio (un supplì, una croccetta un crostino di burro e alici), poi spaghettone Cavalieri con burro e alici (divino) e quindi creme caramel da sballo e macarons mirtillo e lavanda.. mado’ che meraviglia complimenti a Dandini e Betmon

  3. Locale fashion nel suo complesso, arredamento, dettagli e gente ma decisamente spropositato nei prezzi, troppo ma troppo caro, direi pretenzioso fuori misura. Ormai con questa crisi chi ha più voglia di buttare i propi soldi? Mi sono sentita presa in giro. L’omelette… cioè una frittatina la mangio a casa…prezzo 12 euro, la frutta pure, un bel piatto di frutta 48 euro. 4 bicchierini di whisky 50 euro.Giudicate voi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui