Biscotti dalla consistenza sabbiosa e speziata. Contengono poco zucchero, si preparano velocemente e hanno un procedimento rilassante che crea immediatamente il candore e la dolcezza tipica dell’atmosfera natalizia. Sono adatti a chi non ama degustare biscotti troppo dolci poiché, grazie alle diverse spezie contenute nell’impasto, il sapore che prevale è sicuramente quello aromatico della cannella o quello esotico del cardamomo. Per chi vuole attenuare il sapore deciso, può accompagnarli con una tipica composta ai fiori d’arancio o alle albicocche, per non parlare del magico binomio che crea con una composta di arancia e zenzero o una dolcissima e vellutata al kaki. Insomma le varianti sono infinite, non vi resta che prepararli, gustarli e se lo desiderate incartarli e regalarli come dolce gourmet natalizio!

Tempo di Preparazione 15 minuti + 10 minuti di cottura

Ingredienti (per 24 biscotti)

1 uovo intero
La scorza finemente grattuggiata di un’arancia biologica non trattata
250 g di farina
Un pizzico di sale
Essenza naturale di vaniglia in polvere o una bacca di vaniglia
Un pizzico di cardamomo in polvere
Un cucchiaino di cannella in polvere
150 g di zucchero bianco semolato
125 g di burro non salato
100 g di farina di nocciole
Un cucchiaino di miele d’acacia
50 g di pistacchi senza guscio, polverizzati
50 g di granella di nocciole delle Langhe

Preparazione

Prepara tutti gli ingredienti, tira fuori l’uovo e il burro dal frigorifero un po’ di tempo prima di iniziare il procedimento. In una terrina adagia le due farine, il sale, lo zucchero, la vaniglia, le spezie, il miele, il burro spezzato in morbidi fiocchi, l’uovo e la scorza dell’arancia. Lavora il tutto a mano fino a componi una morbida e speziata palla d’impasto. Naturalmente questo procedimento può essere abbreviato mettendo tutto nel robot da cucina, ma perchè rinunciare al piacere rilassante che ci trasmette l’impasto fatto a mano?

Una volta creato l’impasto, avvolgilo nella pellicola e lascialo in frigorifero per 5-7 minuti. Accendi il forno (statico) a 160°.

Stendi ora la pasta su un piano lavoro infarinato, cercando di tirarla a circa mezzo centimetro di spessore. Passa dei tagliabiscotti nella farina e ricava le forme dei biscotti desiderate. Adagia i biscotti su una teglia da forno rivestita di carta apposita e cospargi con la granella di nocciole e con la polvere di pistacchi. Inforna per circa 10 minuti, massimo 12 (non di più, altrimenti la loro consistenza non sarà più quella di un sablé). Una volta sfornati, lasciarli raffreddare e rassodare per almeno 10-15 minuti e poi potrai gustarli nella maniera che preferisci, con la consapevolezza di aver creato, anche tu, delle gioiose tentazioni natalizie. Enjoy!

[Giulia Murdocca]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui