La ricetta degli struffoli con cioccolato e mandarino

Tempo di lettura: 1 minuto

Rosanna Marziale, chef de Le Colonne di Caserta, ha rivisto la classica ricetta degli struffoli di Natale con questa variante ancora più peccaminosa al cioccolato. Dopo la rivisitazione di un altro grande classico della cucina delle feste napoletane, i roccocò, ecco un nuovo originale matrimonio di sapori a base di succo di mandarino.

Struffoli cioccolato e succo di mandarino

Ingredienti

400 g di farina
3 uova intere
1 solo tuorlo
50 g di burro
40 g di zucchero
10 g di sale
50 ml di vino bianco
500 ml di olio arachide

Per le salse

100 g miele
100 g crema inglese al cioccolato
150 ml di succo di mandarino
3 g di farina di tapioca

Preparazione

Disponi la farina a fontana e inizia ad inserire tutti gli ingredienti. Impasta e lascia riposare l’impasto per mezz’ora. Taglia la pasta in parti uguali e forma delle striscioline per poi tagliarle: sulla spianatoia dovrà esserci abbondante farina. Gli struffoli devono essere poco più grandi delle dimensioni dei fagioli. Setaccia gli struffoli per eliminare l’eccesso di farina e friggi in olio di arachide a 160°: devono imbiondirsi e non scurirsi. Lascia da parte.

In un pentolino fai sciogliere il miele, nella versione classica si inserisce anche lo zucchero in modo poi da far restare compatti gli struffoli ma in questa ricetta lasciamo solo il miele in quanto ci interessa la morbidezza nel mangiarli insieme alle due salse.

Disponi la crema inglese al cioccolato come salsa a specchio, gli struffoli al miele con striscioline di bucce di mandarino e il succo di mandarino addensato leggermente con la farina di tapioca.

(Rosanna Marziale)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui