1 Condivisioni

“Potrei mangiarvi con un boccone, se solo mangiassi”. E’ la frase costata alla Walt Disney un imbarazzato dietrofront dopo il tweet di sdegno dell’ex attrice Demi Lovato, un passato recente alle prese con la bulimia: “Trovo molto divertente che la Disney perda una delle sue attrici per le pressioni su un disturbo alimentare e scherzi ancora su queste malattie…”

Devono essere state soprattutto le risate in accompagnamento all’infelice battuta pronunciata da uno dei personaggi dell’episodio di ‘A tutto ritmo’ (Shake It Up), che interpreta una modella, in onda sul canale digitale per ragazzi Disney Channel, a far arrabbiare Demi Lovato, in passato attrice proprio nel canale digitale per bambini e teenager, lasciato a causa di problemi alimentari.

A stretto giro di posta è arrivata la replica della Walt Disney, sempre su Twitter: “Abbiamo letto quello che hai scritto e ritireremo i due episodi il più velocemente possibile per rivalutarli. Non è MAI nostra intenzione trattare con leggerezza i disturbi alimentari”. Scuse che soddisfano solo parzialmente Demi che ha fatto notare come il canale sia ormai popolato da attrici sempre più magre.

[Fonte: repubblica.it Foto: vanityfair.it/splashnews]

1 Condivisioni