Parassitismi 2.0. AIemanno a Roma, Identità Affamate a Milano

Notizie

Il parassitismo al tempo del web 2.0. A Roma la neve ha scatenato l’account AIemanno (scritto con la I maiuscola) che in 60 tweet e 3 giorni ha accumulato circa 3500 follower con la saga di Er Paletta prima di salutare tutti i suoi fan (almeno fino alla prossima nevicata). A Milano il freddo è anche peggiore, ma non manca chi prova a surriscaldare gli animi con un fake che arriva anche alla Grande Stampa. Franca Formenti, creatrice di Identità Affamate, parassita di Identità Golose. Il refrain delle pale di Roma, a Milano sono diventate le sue forchette alternative che hanno trovano eco anche su L’Espresso e sul Corriere della Sera (anche in versione cartacea). Le due testate raccontano l’avventura dell'”intrepida” fotografa che promette riconoscimenti agli chef che faranno assaggiare il cibo ad un cittadino, lo imboccheranno e cucineranno insieme a lui.

Forchette anziché cucchiai, simbolo del congresso gastronomico milanese, è la provocazione artistica di Franca Formenti che sfida l’establishment gastronomico, ma come certi parassiti in natura “rischia” di trasmettergli linfa nuova. Portando tra la gente i sapori per pochi, accendendo i riflettori sul disagio crescente della fame.

Cari chef uscite dalla torre d’avorio e dallo splendido isolamento delle cucine dorate, titola L’Espresso parafrasando  l’invito di Franca Formenti. Qualcuno ha già aderito.

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.