Parassitismi 2.0. AIemanno a Roma, Identità Affamate a Milano

Tempo di lettura: 1 minuto

Il parassitismo al tempo del web 2.0. A Roma la neve ha scatenato l’account AIemanno (scritto con la I maiuscola) che in 60 tweet e 3 giorni ha accumulato circa 3500 follower con la saga di Er Paletta prima di salutare tutti i suoi fan (almeno fino alla prossima nevicata). A Milano il freddo è anche peggiore, ma non manca chi prova a surriscaldare gli animi con un fake che arriva anche alla Grande Stampa. Franca Formenti, creatrice di Identità Affamate, parassita di Identità Golose. Il refrain delle pale di Roma, a Milano sono diventate le sue forchette alternative che hanno trovano eco anche su L’Espresso e sul Corriere della Sera (anche in versione cartacea). Le due testate raccontano l’avventura dell'”intrepida” fotografa che promette riconoscimenti agli chef che faranno assaggiare il cibo ad un cittadino, lo imboccheranno e cucineranno insieme a lui.

Forchette anziché cucchiai, simbolo del congresso gastronomico milanese, è la provocazione artistica di Franca Formenti che sfida l’establishment gastronomico, ma come certi parassiti in natura “rischia” di trasmettergli linfa nuova. Portando tra la gente i sapori per pochi, accendendo i riflettori sul disagio crescente della fame.

Cari chef uscite dalla torre d’avorio e dallo splendido isolamento delle cucine dorate, titola L’Espresso parafrasando  l’invito di Franca Formenti. Qualcuno ha già aderito.

2 Commenti

  1. oggi ho fatto fatica a usare la videocamera causa dita congelate …penso che la prossima performance la chiamerò
    Identità Congelate 🙂
    e per finire mi si è bloccato il riscaldamento dell’auto
    è stato fantastico !!!!

  2. Fame, freddo… manca la sete e siamo al completo! Scherzi a parte, mi è piaciuta la tua provocazione e mi auguro vivamente che l’ambiente la recepisca in qualche modo, nei tempi e nei modi a ciascuno più congeniali! Buon lavoro! 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui