Lo chef italiano più famoso: @Ginofantastico batte Cracco e Bottura

Tempo di lettura: 2 minuti

Gennaro D’Acampo aka @Ginofantastico. Chi è costui? In Italia pochi lo conoscono ma in Inghilterra è una vera star televisiva. Linkiesta gli ha dedicato un post che mette in evidenza i numeri del cuoco originario di Torre del Greco e ora di stanza sulla rete che ha già all’attivo 5 bestseller culinari e un’App per iPhone che porta il suo nome: Gino D’Acampo – Eating Italian.

Ecco. E’ il cibo italiano che lo fa andare velocissimo con un sito in inglese in cui le ricette hanno titoli italianissimi, anche se la sua fortuna è legata a una sorta di Isola dei Famosi in cui Fino, il re della giungla, uccise e mangiò topi. Le ricette le ha apprese da suo nonno Giovanni, anche se l’esperienza ai fornelli l’ha compiuta al Mambo King di Sylvester Stallone a Marbella prima di approdare in Inghilterra a seguito di colpo di fulmine. Qualche errore, carcere per due anni, e poi la svolta della vita: diffondere il cibo italiano in Inghilterra. Un successo che porta Gino a diventare sinonimo di cibo italiano e apartecipare nel 2009 al reality I’m a Celebrity… Get Me out of Here, quello dei topi, e poi a condurre dal gennaio dell’anno scorso There’s No Taste Like Home. In ciascuna puntata incontra una casalinga inglese per cucinare una ricetta tradizionale.

Chef, conduttore Tv, ma soprattutto twitstar. 600 mila follower e 505 mila like su Facebook. Nel momento in cui si riscaldano i motori per il prossimo The World’s 50 Best Restaurants del 30 aprile i numeri contano. Anche in virtù di quella ricerca della Nielsen che prova come il passaparola sul web sia premiante.  Ho provato a dare un’occhiata ai follower degli chef che l’anno scorso si sono piazzati in classifica.

Massimo Bottura. 7.163 follower su Twitter. 5.000 amici su Facebook (pagina gruppo fan non aggiornata alle info: 2 stelle e 13° nel 50 Best)

28° Davide Scabin. 1.219 follower su Twitter. 2.000 amici su Facebook (947 mi piace)

32° Massimiliano Alajmo. n.p. su Twitter. 5.288 mi piace sulla pagina Facebook (Max e Raf Alajmo)

33° Carlo Cracco. 569 follower su Twitter (0 tweet). 4.891 amici su Facebook. 11.339 mi piace

38° Famiglia Santini. n.p.

39° Paolo Lopriore. 313 follower su Twitter. 575 sulla pagina Facebook

Possibile che Gino D’Acampo sia così fuori classifica sul web?

[Link: linkiesta]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui