Ham Holy Burger apre a Roma nell’ex spaccio di birra della PeroniTempo di lettura: 1 min

Golosi romani dell’hamburger segnatevi questa data. Entro fine mese apre nella capitale Ham, il marchio di Rossopomodoro già sbarcato a Milano. Carni piemontesi del Presidio Slow Food, ordinazione con iPad e una location d’eccezione, l’ex spaccio di ghiaccio e birra della Peroni, alle spalle di Porta Pia, i numeri vicenti di questa iniziativa destinata a popolare il panorama poco presidiato dell’hamburger gourmet nella capitale.

E’ l’ultima bandierina di Rossopomodoro, la società napoletana con un valore di 56 milioni di euro, in piena espansione mondiale dopo i tre nuovi locali aperti o di prossima apertura a Londra (uno a Camden Town, uno a Hoxton e un terzo a Watford) e dopo l’accordo in dirittura d’arrivo per un nuova pizzeria a Soho in società con Mario Batali, Joe Bastianich e Oscar Farinetti (Rossopomodoro è già presente a Eataly a Tokyo, a New York e in tutti i punti italiani”, ha ricordato il presidente della catena Franco Manna).

[Link:  repubblica.it. Immagini: saporiericette]

11 Commenti

  1. ma prima di parlare qualcuno di voi si è preso la briga di addaggiare uno di questi hamburger? Probabilmente no, io invece l’ho fatto e vi assicuro che è il miglior hamburger che abbia mai mangiato!!!! Ricoratevi, la teoria è una cosa ma bisogna sperimentare !!
    Paolo

  2. ma prima di parlare qualcuno di voi si è preso la briga di assaggiare uno di questi hamburger? Probabilmente no, io invece l’ho fatto e vi assicuro che è il miglior hamburger che abbia mai mangiato!!!! Ricoratevi, la teoria è una cosa ma bisogna sperimentare !!
    Paolo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui