Festambiente Roma. Condividere Bonci&Sorbillo e Maria Pia Castelli

Gli appuntamenti di D-Gusto a Mondi Possibili con i nostri eventi: la verticale Maria Pia Castelli e il duo Gabriele Bonci - Gino Sorbillo

Notizie

Il messaggio è chiaro. Per la prima volta due campioni della pizza, quella a taglio e quella napoletana, Gabriele Bonci e Gino Sorbillo saranno insieme allo stesso forno al Circolo degli Artisti a Roma in occasione di Festambiente Mondi Possibili (da giovedì 20 a domenica 23 settembre al Circolo degli Artisti in Via Casilina Vecchia 42). Il tema di quest’anno è Sostenibilità e Condivisione con un contest identificato dall’hashtag #MondiPossibili e l’indirizzo @FestambienteRM. Il 23 settembre è la data mondiale dello Sharing Day e Scatti di Gusto festeggerà questa prima giornata della condivisione con l’appuntamento che farà conoscere a 40 partecipanti l’idea della pizza che ben può riassumere il concetto di World Food, riconosciuto e riconoscibile ai 4 angoli del pianeta.

La sessione di corso e di degustazione guidata dai due funamboli dell’impasto (a proposito, non dimentichiamo il concetto di Sostenibilità e ci avvicineremo il più possibile con l’utilizzo di farine bio) che incroceranno impasti e forno dalle 11:00 alle 15:00 in un percorso che vi farà scoprire il come si fa e che vi consentirà di assaggiare i risultati. Sono graditi blocchi degli appunti, schermi digitali e macchine fotografiche. Per creare una “pizza condivisa”. La partecipazione è gratuita (ma se fate una donazione all’organizzazione saremo ancora più contenti) ed è soggetta solo alla registrazione sul form a questo indirizzo (dove trovate anche gli altri laboratori) oppure scrivendo qui sotto nei commenti e confermando con una mail a info@scattidigusto.it in cui aggiungerete cortesemente le coordinate personali accanto al nickname utilizzato.

Scatti di Gusto ha pensato anche agli appassionati di vino e nel giorno di apertura della manifestazione, giovedì 20 settembre alle ore 20, la squadra di Scatti di Vino composta per l’occasione da Antonio Paolini, Stefano Ronconi e Maurizio Valeriani guiderà 40 partecipanti in una verticale di 8 etichette dell’azienda marchigiana Maria Pia Castelli. Anche qui Sostenibilità grazie alla presenza di uno dei rappresentanti del gruppo dei Piceni Invisibili dedito alla produzione di vini naturali, biologici e biodinamici (per le querelle, avete qui il dizionario). Tre fasi con la prima dedicata a tre annate di uno dei vini che maggiormente riscuotono successo, lo Stella Flora in 3 annate: 2009, 2006, 2004.

Seguiranno altre due fasi. Seconda fase: Marche Rosato I.G.T. Sant’Isidoro 2010, Marche Rosso I.G.T. Orano 2009. Terza fase: Marche Rosso I.G.T. Erasmo Castelli 2006, Marche Rosso I.G.T. Erasmo Castelli 2005, Marche Rosso I.G.T. Erasmo Castelli 2004. Anche in questo caso per prenotarsi il percorso è uguale: registrazione sul form di Festambiente Mondi Possibili o registrazione nei commenti qui sotto (specificate se per il vino o la pizza) e mail di conferma. La partecipazione è gratuita e i posti disponibili sono 40.

E ora, se vi va, condividete in vista dello Sharing Day sapendo che gli appuntamenti D-gusto a Festambiente comprendono molte altre iniziative. Voglio solo ricordarvi un appuntamento alle ore 13.00 del 22 settembre con la presentazione e degustazione a sostegno del progetto Paestumanità (contributo minimo 10€) che consiste in un’operazione di Azionariato Sociale finalizzata ad acquistare i terreni compresi entro le mura della città di Paestum, attualmente di proprietà privata.




Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.