A Milano è iniziato un nuovo appuntamento per gli appassionati di cibo, il “Food Experience Mondadori”, primo festival enogastronomico che si svolge in piazza Liberty  fino a domenica 30 settembre 2012. La manifestazione è realizzata in collaborazione con il magazine Sale&Pepe e patrocinata dall’Assessorato al Commercio e le attività produttive del Comune di Milano.

Cinque giorni, nel cuore della città, di intrattenimento e informazione per vivere la cucina in modo gratuito all’insegna della condivisione che coinvolgerà anche i più piccoli. Tre i laboratori dedicati ai giovani e finalizzati a promuovere la creatività e la diffusione di una corretta educazione alimentare.

Non mancheranno gli incontri coordinati da Laura Maragliano, direttore delle testate di cucina di Mondadori, con gli specialisti del mondo della  decorazione, beverage e del food che racconteranno, con dimostrazioni, curiosità, segreti e i nuovi trend della cucina italiana e internazionale.

Per orientarsi ecco le nostre indicazioni.

Giovedì 27 settembre.

Se riuscirete a  sopravvivere alla sfida tra foodblogger (il giudice è Claudio Sadler), non mancate l’appuntamento (12.00 – 12.30) con lo showcooking di Davide Oldani offerto da Grana Padano. Imparate la zuppa di cioccolato, biscotto al grana padano e gelato al curry.

Nel pomeriggio (18.00 – 18.45), sfida a colpi di pasta tra un pizzaiolo, Domenico Todisco, e una sfoglina, Monica Venturi.

Venerdì 28 settembre.

Viviana Varese di Alice è giudice della sfida tra appassionati, mentre Filippo La Mantia difende (12.00 – 12.30) i colori della Regione Sicilia prima di mandare la sua caponata (ricetta qui) nello spazio con uno showcooking in cui imparerete a dare un tono ai sedanini con la salsa dell’uva e la bottarga di tonno.

A seguire (13.00 – 13.40), Claudio Sadler vi insegnerà a utilizzare al meglio il Grana Padano.

Sabato 29 settembre.

Non mettiamo la mano sul fuoco per lo showcooking di mezzogiorno (12.00 – 12.30). Cercherà di riabilitare l’utilizzo della panna già pronta? Le crêpes con ricotta, spinaci e fonduta di taleggio “accompagnate” da un tortino di salmone e porri lascerebbero intendere la presenza su quest’ultimo.

All’ora dell’aperitivo (19.00 – 19.30), Ilario Vinciguerra presenterà dei finger food con il Grana Padano (se siete amanti del sud, ecco una ricetta con bufala). Ci toglieremo il dubbio di come si scalpella correttamente una forma di formaggio.

Domenica 30 settembre.

La chiusura (18.00 – 18.45) è affidata al sogno di trasformare passione+corso di cucina+blog in professione e notorietà. Spyros, vincitore della prima edizione di Masterchef Italia, e Chiara Maci, foodblogger con Sorelle in Pentola e mattatrice di Cuochi e Fiamme (La 7) con Simone Rugiati, vi diranno come fare a compiere il gran passo.

Buone lezioni e buon divertimento. E se avete un’ossessione per la cucina, potete sempre dirlo qui.

[Enza Maria Saladino. Immagine: Masiar Pasquali]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui