Natale 2012. Un cioccolatino come un pandoro al posto del Mon Chéri

Tempo di lettura: 1 minuto

Un enorme cioccolatino pronto per essere portato in tavola e impressionare i commensali. Che, pur satolli,  alla fine di un lauto pasto, o nell’intermezzo tra il pranzo e la cena, non sapranno dire di no. SdG

 Un cioccolatino come un pandoro

Comincia usando lo stampo classico del pandoro e incamicialo con del cioccolato fondente al 70%, lascia cristallizzare. Prepara una ganache.

Ganache

Ingredienti
325 g di panna
900 g di cioccolato fondente 70%
150 g di burro demi-sel
25 g di glucosio

Preparazione
Porta la panna e il glucosio ad ebollizzione, versa sulla copertura fondente ed emulsiona, raggiunta la temperatura di 40° aggiungi il burro.
Lascia cristallizzare la ganache e stendila sottile all’intero della camicia a forma di pandoro. Chiudi nuovamente questo cioccolatino con del cioccolato temperato sempre al 70%, decora con foglia oro e sfera di zucchero cristallizzato.

Sfera

Ingredienti
1350 g di zucchero semolato
1000 g di acqua

Preparazione
Porta a bollore, versa lo sciroppo in un contenitore e copri, lascia raffreddare. Forma delle palline con della margarina vegetale e bagna nello zucchero semolato, mettile a bagno nello sciroppo freddo e lascia cristallizzare per circa 48 ore, sciogli in forno la margarina e lascia raffreddare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui