Come ti instagrammo la dieta alla moda con la carrot cake

ciambellone-di-zucca-e-carote

Galeotti furono Pinterest e Instagram! Li conoscete? Per me su Pinterest è come sentirmi un po’ “Alice nel paese delle meraviglie”, una grande fonte di spunti di ogni genere.

In pratica un social (sapete che io sono presente in tutti), strutturato come fosse una bacheca dove attacchiamo ritagli di giornali che riportano cose che ci interessano.

Grazie a questa diavoleria non gioco più con città-di-gnomi, palline-rimbalzanti, uccellini-che-esplodono, animaletti-antropomorfi-con-cui-aredare-casa, su Facebook, piuttosto che con Ruzzle (tanto sono una schiappa).

Mi aggiro tematicamente e quando scelgo l’argomento food, so’ dolori. Tutto è assai modaiolo e attraente, ma molto americano. Così decido di convertire ricette e adeguarle alle esigenze “fornellinformifere“. Avete presente la carrot cake? Ecco partiamo dalla versione light (se volete criminalizzarla con topping classici fate pure, ma non ditemelo).

Ciambellone di carote, zucca e salsa di pere

Ingredienti

350 g circa tra zucca e carota
300 g di farina (anche di mandorle. Io ho messo 120 di grano duro)
50 g di farina cocco, 60 tra pinoli e nocciole frullate , 70 farro
Un cucchiaio di miele
5 cucchiaini di zucchero
4 uova
Una bustina di lievito
2 pere
Brandy
Marmellata (quella che volete)

Preparazione

Frulla la carota e la zucca crude. Aggiungi pinoli, nocciole e miele e continua a frullare. Batti a parte i tuorli d’uovo con lo zucchero e quando è ben spumoso dai una spruzzatina di brandy. Monta a neve gli albumi con la bustina di lievito (io ho usato un lievito bio con cremor tartaro e bicarbonato).

Aggiungi le uova battute all’impasto e quando è tutto amalgamato incorpora gli albumi a neve muovendo dal basso verso l’alto e incorpora anche molta aria.

Lasciar scaldare il forno a 170°, metti l’impasto in uno stampo e inforna per circa 30-40 minuti. Lascia freddare per bene.

A parte cuoci in un padellino tocchetti di pera, brandy e un cucchiaio di marmellata (ne ho una ottima di fichi fatta in casa). Schiaccia man mano la pera cotta e lascia restringere.

Questo dolce sofficissimo e gustoso è perfetto per la colazione (anche se io l’ho mangiato per cena con un ottimo tè profumato e speziato)

Perfetto per la Colazione in Forma prima di fare un po’ di pilates con fitball. Anzi fate una cosa: cimentatevi in questa ciambella e poi portatela a me, così l’assaggio!

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui