Prove di panificazione con la ricetta della pizza di scarole ripassate

pizza-scarole

Quanto è bello panificare. All’inizio lievito di birra e manitoba per una facile esplosione. Poi il lievito madre e la ricerca di nuove ricchezze nelle farine. Più sono grezze e meglio si comportano i miei lieviti. Il buon Gabriele Bonci con il suo Mulino del cuore ha farine buone e con sapori che appagano. Cercando panificazioni di vario tipo, oggi ho voluto provare
una specie di Tiella di scarole. Dico una specie perchè so che i puristi potrebbero trovare delle imprecisioni.

Pizza di scarole ripassate

Ingredienti

200 g di farina integrale
200 g di farina 2
100 g di semola di grano duro
180 g di lievito madre
400 g di acqua a temperatura ambiente
Olio sia per l’impasto che per il condimento
300 g di scarole
un cucchiaio colmo di capperi (sotto sale e dissalati)
3 o 4 acciughe
aglio
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di uvetta

Comincia con la pasta . Mischia le farine . Metti il lievito nell’acqua e stemperalo per bene.
Amalgama tutto unendo un cucchiaio di olio e un cucchiaino di sale.
Lascia a lievitare al calduccio per 5 ore.
Prendi le scarole , lavale, rompile un po’ con le mani e poi mettile in un soffritto di aglio e olio a cui hai aggiunto le alici.
Salta bene tutto aggiungendo man mano i capperi e poi i pinoli e l’uvetta.
Spegni e lascia riposare.
Riprendi la pasta dopo la lievitazione , aprila per bene e dalle la forma di un grande cerchio, con le mani senza mattarello.
Disponila in una teglia e metti al centro le scarole col condimento.
Prendi i bordi e portali verso il centro in modo da formare la chiusura della pizza.
A me si è un po’ strappata ma è venuta perfetta ugualmente.
Anzi lievitando ha un po’ sigillato e i forellini rimasti hanno il loro perchè.
Tienila al caldo a lievitare ancora un’ora e poi cuoci a 180° per mezz’ora.

Ottima una fetta di questa pizza per il pranzo… dopo qualche giorno è ancora più buona.

Due settimane a pasqua, fate un po’ di esercizio per le braccia mollicce , potreste aver bisogno di mettere una canotta !!!!

E se non dovesse bastare, passate da noi , abbiamo corsi per tutti i gusti !!!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui