pizza per l'estate 'o saracino 11 gennaro esposito

L’idea è la festa. Il luogo è quello adatto: la pizzeria ‘o Saracino, fronte la Torre di Gennaro Esposito sul mare di Vico Equense. L’anticipo è per la Festa a Vico 2013 che segna quest’anno il decennale con la pizza che chiuderà la manifestazione gastronomica. E si parte da questa storica pizzeria e dall’idea di “Una pizza per l’estate” condivisa da Scatti di Gusto con Antimo Caputo e Gennaro Esposito. La pizza centimetro per centimetro, base scientifica e voglia di buono, indossa le vesti più scanzonate per una serata di confronto, anzi, di mescolanza.

Il programma è semplice. Fare i compiti di gruppo come si usava a scuola per mettere ognuno qualcosa nel risultato finale. La dichiarazione d’intenti c’è, vergata con tanto di schema per seguire le evoluzioni dal forno di Francesco Aiello, padrone di casa.

Eccoli.

  1. Raimondo Cinque e Valentino Russo (al quadrato, sono 2 omonimi) della Pizzeria Pizza a Metro Università della Pizza Vico Equense: Marinara con scarole (scarola, olive di Gaeta, capperi, pomodoro, aglio fresco, origano).
  2. Gino Sorbillo da Napoli, Giuseppe Giordano da Alessandria, e Giovanni Mandara della Piccola Piedigrotta da Reggio Emilia, hanno presentato la Poppy (bufala campana, papavero fresco, semi di papavero, guanciale croccaqnte di maialino sardo al mirto, olive taggiasche, caciocavallo podolico). In doppia veste, tonda classica e dal pizz’ino del pizzaiolo tramontino di stanza ad Alessandria.
  3. Ferdinando e Salvatore Vesi dell’omonima pizzeria napoletana, Tommaso Palumbo, della pizzeria San Gennaro sempre a Napoli, hanno partecipato con la Campagna (formaggio e pera campagna).
  4. Enzo Piccirillo de La Masardona Napoli, Salvatore Salvo da San Giorgio a Cremano, insieme alla coppia Maria Cacialli/Felice Messina de La Figlia del Presidente, hanno tributato il disco all’Estate (asparagi, cozze, mozzarella di bufala e pomodorini).
  5. Salvatore Di Matteo da via Tribunali, Francesco Aiello pizzaiolo resident ed Enrico Lombardi da via Foria Napoli sono gli autori della Orchidea (provola, pomodorini, radicchio, melanzane arrostite, ricotta e basilico).
  6. Claudio Bono, de Il San Michele a Serrone di Frosinone, Ernesto Fico, il web-pizzaiolo di Donnaregina a Napoli, Pasqualino Rossi, nuova leva da Alvignano, hanno messo a punto Garum Apicium (fiordilatte, olive nere caiazzane, puntarelle fresche, alici e colatura di alici, pomodorini del piennolo).

pizza per l'estate 'o saracino 01

La soluzione del prêt à manger con un anticipo di tendenza ovviamente ha messo sulle pizze prodotti che in qualche caso non sono ancora di stagione. Ma il messaggio è proprio quello: spingere al massimo sull’acceleratore delle disponibilità che tra qualche settimana, tempo permettendo, saranno disponibili al sud e poi al nord dell’Italia. Unificate dalla voglia di una pizza per festeggiare l’estate e la voglia di divertimento.

pizza per l'estate 'o saracino 14 gennaro esposito pizza per l'estate 'o saracino 15

Gli elementi della pizza che accomunano questo anticipo dell’estate e il mercoledì della Festa a Vico in programma a giugno.