Roma. Ecco Litro che apre con i cocktail di Pino Mondello e i panini di Gabriele Bonci

Tempo di lettura: 2 minuti

Pino Mondello a Porto Fluviale

Pino Mondello, tra i migliori bartender di Roma, approda a Litro la nuova vineria in zona Monteverde Vecchio che apre il 28 novembre.

Maurizio-Bistocchi-al-Caffè-Propaganda-RomaIl cantiere di Litro bistrot

Litro è un’idea di Maurizio Bistocchi (Caffè Propaganda), Andrea Baroni ed Alessio Ceccotti e nasce dal recupero di spazi ed elementi di una vecchia officina, trasformata in un locale in stile anni ’40. “La caratteristica principale del locale – dicono – sta nella capacità di trasformazione nel corso della giornata. Con circa venti coperti all’interno e quaranta nel cortile che lo circonda”.

La filosofia del locale è vino naturale e biodinamico, un’idea cara a Bistocchi che già l’aveva declinata al Caffè Propaganda.  Oltre ad una lavagna sempre aggiornata con vini e liquori del giorno, il bistrot vanta di una carta composta da sei bianchi e sette rossi, orange wines, vini vivaci, vini da dessert e da meditazione e bollicine. In mescita ci saranno Carussin, Baricchi, Stefano Bellotti, Le Coste, Macciocca, Principiano, Casè, Marabino, Praesidium, Dettori, Terpin, Podere Pradarolo, Tedeschi, Croci, Quarticello e Furlani.

La birra è quella artigianale Clan!Destino ma targata Litro, prodotta appositamente da Luca Garberoglio dell’Azienda Carussin.

La vineria, però, è anche bistrot in grado di offrire piatti veloci. Nel menu sarà sempre presente una zuppa della casa (8 €), qualche piatto caldo come bruschette formaggio fuso e prosciutto o burro e alici (3/5 €), piatti freddi come i taglieri di affettati e formaggi (8/14 €), Parmigiano 24 mesi (12 €), mozzarella di bufala (8 €), sottolio (6 €), insalate (7/10 €), uova sode sempre sul banco, oppure panini e focacce di Gabriele Bonci con salumi e formaggi di Parma & Co. e di Dol (5/8 €). Oltre alle proposte del giorno esposte in lavagna, tra cui i dessert che cambieranno a secondo della stagione.

Litro Roma specchiera retro bancone

Pino Mondello, autore di creazioni vincenti, mixerà specialità con liquori italiani e circa trenta tipi di Mezcal, il distillato messicano ottenuto dalla pianta d’agave scelto dagli ideatori e dal bartender per la vicinanza della filosofia con il vino naturale. Da provare, assicurano da Litro che è alle fasi finali di allestimento, la “Bevanda spiritosa”: spuma o gazzosa con vino naturale o mezcal.

4 Commenti

  1. Finalmente un locale trendy a monteverde!!!!vovo in questo quartiere da diversi anni e mancava veramente un locale del genere!verró sicuramente all’apertura,ma quale è l’indirizzo esatto??

  2. I came here for drinks and food last night and had to look it up afterwards because everything was fantastic!! The owners and everyone who works there are incredibly helpful and kind, and you can tell they love what they do. I will be coming here whenever I can, the food and cocktails are amazing! I cannot say enough good things about this place!

  3. […] Scatti di Gusto (2013) likes the 1940s era design with elements of an old converted workshop, but is really there for the changing selection of natural and biodynamic wines and the quality nibbles including focacce from Gabriele Bonci. […]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui