Roma. Ecco Litro che apre con i cocktail di Pino Mondello e i panini di Gabriele Bonci

Locali

Pino Mondello a Porto Fluviale

Pino Mondello, tra i migliori bartender di Roma, approda a Litro la nuova vineria in zona Monteverde Vecchio che apre il 28 novembre.

Maurizio-Bistocchi-al-Caffè-Propaganda-RomaIl cantiere di Litro bistrot

Litro è un’idea di Maurizio Bistocchi (Caffè Propaganda), Andrea Baroni ed Alessio Ceccotti e nasce dal recupero di spazi ed elementi di una vecchia officina, trasformata in un locale in stile anni ’40. “La caratteristica principale del locale – dicono – sta nella capacità di trasformazione nel corso della giornata. Con circa venti coperti all’interno e quaranta nel cortile che lo circonda”.

La filosofia del locale è vino naturale e biodinamico, un’idea cara a Bistocchi che già l’aveva declinata al Caffè Propaganda.  Oltre ad una lavagna sempre aggiornata con vini e liquori del giorno, il bistrot vanta di una carta composta da sei bianchi e sette rossi, orange wines, vini vivaci, vini da dessert e da meditazione e bollicine. In mescita ci saranno Carussin, Baricchi, Stefano Bellotti, Le Coste, Macciocca, Principiano, Casè, Marabino, Praesidium, Dettori, Terpin, Podere Pradarolo, Tedeschi, Croci, Quarticello e Furlani.

La birra è quella artigianale Clan!Destino ma targata Litro, prodotta appositamente da Luca Garberoglio dell’Azienda Carussin.

La vineria, però, è anche bistrot in grado di offrire piatti veloci. Nel menu sarà sempre presente una zuppa della casa (8 €), qualche piatto caldo come bruschette formaggio fuso e prosciutto o burro e alici (3/5 €), piatti freddi come i taglieri di affettati e formaggi (8/14 €), Parmigiano 24 mesi (12 €), mozzarella di bufala (8 €), sottolio (6 €), insalate (7/10 €), uova sode sempre sul banco, oppure panini e focacce di Gabriele Bonci con salumi e formaggi di Parma & Co. e di Dol (5/8 €). Oltre alle proposte del giorno esposte in lavagna, tra cui i dessert che cambieranno a secondo della stagione.

Litro Roma specchiera retro bancone

Pino Mondello, autore di creazioni vincenti, mixerà specialità con liquori italiani e circa trenta tipi di Mezcal, il distillato messicano ottenuto dalla pianta d’agave scelto dagli ideatori e dal bartender per la vicinanza della filosofia con il vino naturale. Da provare, assicurano da Litro che è alle fasi finali di allestimento, la “Bevanda spiritosa”: spuma o gazzosa con vino naturale o mezcal.