Giancarlo Casa Gatta Mangiona

Decidiamo l’apertura di una nuova pizzeria. E studiamo un impasto per una pizza di qualità con materie prime selezionate.

No, non è una nuova apertura. Correva l’anno 1999 a Roma e Giancarlo Casa, insieme alla moglie Cecilia e a Sergio Natali (tutti e tre compagni di scuola al liceo) aprono la Gatta Mangiona.

Forse non la prima a credere nella possibilità di una pizza non scrocchiarella a Roma. Ma sicuramente quella a portarla alle estreme conseguenze. A costruirci su una storia di successo.

E a festeggiare i primi 15 anni di attività chiamando una “new entry” tra i pizzaioli campani, Pasqualino Rossi della pizzeria Elite di Alvignano.

Tanto per ricordare le origini, i traguardi e qualche altro obiettivo da centrare.

supplì supplì riso crocchetta

I fritti, per iniziare, sempre stupendi.

Un supplì declinato con pomodorini datterini, più dolci degli usuali, l’immancabile mozzarella di bufala di Mimmo La Vecchia e la nota del basilico.

Oppure le crocchette di patate qui nominate “saporite” per la combinazione felice con acciughe, puntarelle, cipolla rossa e pomodori secchi.

pizza stramargherita

Percorso romano e omaggio napoletano. Come vuole la Stramargherita, una basic arricchita dagli antichi pomodori di Napoli e fiordilatte a crudo.

Pasqualino Rossi va di pesce e di carne con una pizza Mussillo, il baccalà che si accompagna a pomodori San Marzano, Piennolo e olive caiazzane, e il tributo alla Gatta Mangiona con la pizza omonima declinata con abbinamento di provola affumicata, scarola, pancetta di nero casertano del sempre ottimo Luciano Di Meo, cacio e pepe.

pizza shock

Chiude una Shock, la pizza al gorgonzola cremoso del Caseificio Tosi e aringa affumicata.

birre 32 via dei birrai Giancarlo Casa

Si abbinano bene le birre di 32 Via dei Birrai e si salutano i prossimi 15 anni con champagne, un’altra caratteristica della pizzeria La Gatta Mangiona che ha sempre creduto anche alla qualità del bere come testimonia una carta che ha ricevuto più di un riconoscimento e premio.

La Gatta Mangiona. Via F. Ozanam, 30-32. 00151 Rome. Tel. +39 06.5346702

2 Commenti

  1. Conosco la gatta mangiona e il loro lavoro è ottimo. Però devo dire che in tutte le varie ricerche della perfetta pizzeria napoletana a roma, a parte nomi eccellenti e modaioli, manca sempre un locale che fa di questo piatto il suo cavallo di battaglia da più di 15 anni: Margarì tra il pigneto e torpignattara. Da provare!
    P.S. Non è mia…sono solo un affezionato cliente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui