Alessandria. Sul Po c’è Manuela per un fritto di fiume straordinario

Ristoranti

Ristorante Manuela

Isola Sant’Antonio in un’uggiosa serata. Lievi strati di nebbia circondano i lampioni. È l’atmosfera di questa zona, al confine con la Lomellina, sospesa fra specchi d’acqua in cui nasce buon riso e isolati paesini con un fascino d’altri tempi.

Fascino che ritrovo al ristorante Manuela, sperduta ex-casa di pescatori affacciata sull’argine destro del Po che bagna la provincia di Alessandria.

Il locale potrebbe sembrare troppo datato, con i suoi arredi anni ’70 rimasti tali e quali nel tempo. Ma quando ci accomodiamo nei divanetti scricchiolanti ci sentiamo subito in una dimensione che per tutta la cena apparterrà solamente a noi e alle bontà che avremo modo di scoprire.

salumi

Per ingannare l’attesa, scegliamo di assaggiare qualche antipasto. Oltre una consueta selezione di salumi c’è il salame di luccio, delicato e morbido.

La carta dei vini permette di togliersi molti sfizi. Noi scegliamo un gewurztraminer di Colterenzio per cominciare, e a seguire una ribolla gialla di Jermann.

tagliolini trota salmonatarisotto rape rosseravioli di anatra

Arrivano i primi piatti: il risotto con rape rosse e timo è cremoso e ricco di condimento, i ravioli di anatra con sugo di brasato sono una versione interessante del più classico raviolo con carne di manzo. L’anatra arricchisce in maniera decisa il gusto del ripieno, il sugo è avvolgente, un piatto memorabile. I tagliolini con trota salmonata sono delicati, gustosi e, anche in questo caso, ben conditi.

fritto di fiume

Le proposte dei secondi sono abbastanza classiche, ma sempre servite con ottima cura: petto d’anatra con patate, boccalone al sale, anatra all’arancia, e un fritto di fiume davvero straordinario, preparato con rane, pesciolini e gamberetti del delta del Po. Cotture perfette.

carrello dei formaggi

Una delle sorprese del ristorante, e ce ne accorgiamo dall’aroma ancor prima di vederlo, è il maestoso carrello dei formaggi. Un trionfo di tre piani rifornito di formaggi provenienti da tutta Italia e in particolare dalla zona piemontese. Non ne abbiamo approfittato, ma sicuramente ci rifaremo alla prossima visita.

torta cremosa tortino-cioccolato profiterole bicchiere

Concludiamo la serata con un altro carrello, stavolta di dolci, tutti fatti in casa: torta cremosa, profiterole nel bicchierino e tortino morbido al cioccolato con gelato alla crema.

M è piaciuto e voglio ritornare in questo ristorante in primavera, quando il cielo sarà terso e dalle ampie vetrate si potrà vedere il fiume.

Ristorante Manuela. Via Ponte sul Po, 31. Isola Sant’Antonio (Alessandria). Tel. +39 0131 857177

[Elisa Torreggiani]

Tags:
Ristoranti