Gino Sorbillo e Scatti di Gusto regalano 10 pizze a chi torna bambino

Pizzerie

sorbillo pizza masterchef junior

Avete seguito la puntata di Masterchef Junior? Se sì, avrete visto Gino Sorbillo con il fratello Antonio, Luca Imperato e Giuseppe “Giò” il Pizzino portare in studio una lunghissima pizza (quanto lunga vi chiederete e anche noi vi chiediamo?) 20 gusti.

Una pizza come le caramelle di Harry Potter: tutti i gusti tranne uno.

Sarà da considerare una pizza napoletana? O una pizza da teglia? O forse sarebbe il caso di parlare di pizze al metro (ancora, siete curiosi di sapere quanto fosse lunga)?

pizza sorbillo masterchef junior

Una pizza per bambini che si emozionano davanti all’incredibile e al fantastico. E al buono, ovviamente.

Noi con l’abbiamo assaggiata e quindi non possiamo giurare sulla bontà di quella pizza.

Ma siamo sicuri che è buonissima la pizza che Gino Sorbillo prepara ogni giorno nella sua pizzeria di via Tribunali a Napoli. Così come gli ha insegnato la sua famiglia, dal papà alla mai dimenticata zia Esterina, e come ha perfezionato negli anni studiando impasti e lievitazione, pomodori, olio e mozzarella.

Con la pizza si ritorna bambini. A Napoli per molti è stata la prima esperienza gastronomica fuori casa. E ognuno ricorda quel momento e la pizza del cuore resta per sempre quella Margherita dal nome semplice che, chissà perché, è sempre considerata la migliore dalle mamme napoletane.

gino sorbillo masterchef junior

Il ricordo di Gino Sorbillo è legato alla pizzeria e a sua zia. E poi alla prima pizza che stese nel locale di questa via che per tutti è la strada della pizza napoletana.

Ma potrete farvelo raccontare direttamente da Gino Sorbillo nella sua pizzeria se ci piacerà il racconto che vi chiediamo. Tema: la vostra prima pizza, quella che ricordate, quella del cuore.

Gino Sorbillo e Scatti di Gusto regalano 10 pizze a chi racconterà la sua pizza del cuore (e regaleranno soprattutto una corsia preferenziale per saltare la lunghissima fila, vero ostacolo a una delle pizze più buone di Napoli).

Basterà dire che siete quelli della pizza del cuore perché questo è uno sponsor post senza lo sponsor. Nemmeno della farina che vedete lassù in alto a destra e che niente sa di questo piccolo tributo alla passione per uno dei piatti più incredibili del nostro Paese.

gino sorbillo selfie

Tocca a voi. Mano alla tastiera e fateci sognare postando nei commenti o se preferite, inviando a info[at]scattidigusto.it

E buona pizza a tutti!

[Immagini: Masterchef, Facebook]

 

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.