Milano. Good Food in Good Design alla prima del Salone del Mobile

Tempo di lettura: 2 minuti

Good Food In Good Design

Se moda e cibo vanno a braccetto, anche design e food – soprattutto in occasione del Salone del Mobile e del Fuorisalone – sono tutto fuorché una accoppiata fuori luogo.

Dopo Good Food in Good Fashion, dall’8 al 13 aprile arriva a Milano la prima edizione di Good Food in Good Design, un progetto creato per raccontare i sapori tipici del territorio lombardo ai visitatori italiani e stranieri amanti della creatività e dell’architettura  (e del buon cibo).

Principe_Di_Savoia

Le iniziative saranno due: Milano Gourmet Experience e Gourmet Mobile. La prima coinvolge i grandi alberghi milanesi all’ora dell’aperitivo, la seconda invece è legata allo street food. Per Milano Gourmet Experience sono scesi in campo ben otto hotel pluristellati che offriranno un aperitivo a filiera corta, accompagnato da un calice di Satèn 2009 Vintage Collection Ca’ del Bosco, al prezzo complessivo di 20 euro.

Four Seasons

Il percorso coinvolge l’Hotel Boscolo Milano, il Bulgari Hotel Milano, l’Hotel Château Monfort, il Four Seasons Hotel Milano, il Palazzo Parigi Milano Hotel & Grand Spa, The Westin Palace Milan, l’Hotel Magna Pars Suites Milano e l’Hotel Principe di Savoia.

Boscolo_Magnum

Siete curiosi di avere qualche dettaglio in anteprima degli appetizer che prepareranno gli chef di casa?

Al Boscolo, Rossano Boscolo si diletterà nella bresaola a mo’ di sushi, nel finto fungo con fonduta di quartirolo e nel mini magnum al taleggio e riso carnaroli.

Chateau Monfort

Al Bulgari arriveranno in tavola due prodotti Dop lombardi, il coregone affumicato e l’asparago di Mezzago con bresaola.

Al Château Monfort, Marco Offidani proporrà una mini Bismark di bruscandoli e taleggio liquido con uova di quaglia e della bresaola arrotolata con paté di fagiano.

Al Four Seasons, Sergio Mei preparerà una trasparenza di acqua di ortaggi con stracciatella di bufala e la sarda di lago marinata al limone con carpione grigliato, mentre al Da Noi In, lo chef Fulvio Siccardi metterà in tavola crocchette di patate con provolone dolce e i macaron con polvere di pera William e gorgonzola Dop.

Michetta_Mauro_Elli

Gourmet Mobile, invece, è la versione ‘outdoor’ dell’iniziativa, un mezzo mobile – progettato dall’Associazione Maestro Martino in collaborazione con Regione Lombardia e Expo 2015  -, che sarà attivo in piazza Affari e proporrà dal 9 aprile tutti i giorni e ad ogni ora i panini gourmand ideati da chef selezionati insieme con le eccellenze agroalimentari lombarde.

Per esempio, Roberto ed Enrico Cerea (Da Vittorio) preparerà il panino del pescatore, Enrico Gerli (I Castagni) il Lomellino, mentre Mauro Elli (Il Cantuccio) offrirà una michetta con cotoletta al pesce di lago in leggero carpione. Entrambi i progetti sono sostenuti e promossi dall’Associazione Maestro Martino, rappresentata dallo chef Carlo Cracco e istituita per sostenere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la cucina d’autore, anche e soprattutto in vista di Expo 2015.

Siete già pronti a fare del Salone del Mobile l’ennesima buona occasione per sperimentare nuovi piatti?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui