Milano Food Week

Oggi si entra nel vivo dell’offerta di Milano Food Week. Ma i regali arrivano anche qui, basta attendere qualche riga.

Prima vediamo cosa c’è da fare a Milano nelle prossime 72 ore visto che parliamo di un’offerta che comprende più di 300 eventi e più di 250 ristoranti.

Innanzitutto sottoscrivere la Milano Food Lovers Card in modo da risparmiare ovunque.

Milano Food Week Instagram

E se avete voglia di “sporcarvi le mani”, partecipate a una sfida all’ultima foto su Instagram, caricando le vostre perle con l’hashtag #milanofoodweek e se non siete di fretta mettete anche #itradizionali #igersmilano e #dissapore.

Milano Food Week I Tradizionali

Perché mai direte voi? Primo perché se non fotografate vi viene l’ansia, lo sappiamo. Ma soprattutto, ai primi cinque Instagramer al giorno (dal 18 al 24 maggio) che si presenteranno al Milano Food Lovers Point in Piazza San Babila, spetta un kit in anteprima de ‘I Tradizionali’. 

I Tradizionali sono tattoo recipes illustrati da applicarsi sull’avambraccio. L’oggetto enfatizza il gesto di “rimboccarsi le maniche” mentre si cucina e aiuta anche a ricordare i passaggi della preparazione. L’idea più cool ed ecologica della settimana.

Cosa altro fare?

Milano Food Week assaggi

Un corso. Come quello di ABC pizza e pani. Parte oggi alla 18.00 a Piazza Duomo 1 e dura tre lezioni, curate dalla Scuola di cucina Cook&Books Academy.

Altrimenti avete quello di cake design, sabato 17 alle 10.30, presso il Kitchen di Via De Amicis, 45.

Avete voglia di una cena giapponese a base di sushi e non solo? C’è oggi da Congusto dalle 19.00. Oppure potete scegliere i pranzi di Milano Restaurant Week by Sapore dell’Anno.

Vi incuriosiscono i supercibi? Fatevi una cultura domenica 18 maggio alla Cucinoteca, in via Ludovico Muratori, 32.

Bere birra e vino sarà inevitabile. Appuntamenti a profusione; segnaliamo la storia del birrificio Forst a Vinodromo (venerdì alle 19.30) , I Vini delle Dolomiti a Milano, da Vinosfera Enoteca (sabato alle 19) e contemporaneamente Amici del Franciacorta, di nuovo al Vinodromo. Ma ce ne sono a decine.

I regali della Milano Food Week

Milano Food Weeek regali

Non ci siamo dimenticati i regali, non disperate. Milano Food Week offre svago e 18 regali ai lettori di Scatti di Gusto

1. Al commentatore più veloce consigliamo di scrivere nome e cognome per andare da Bacchetteforchette e prendere parte al corso di sushi e all’apericena di martedì 20 maggio.

2. Vi regaliamo anche un altro posto gratuito ma come spettatore, con possibilità di partecipare all’apericena di martedì 20 maggio.

3. 4. 5. 6. 7. Chi invece preferisce assistere allo show cooking di Claudio Sadler, a numero chiuso, Un panino sotto le stelle…, presso Accademia Panino Giusto,  corsi, scriva il suo nome con riferimento all’evento. Disponibili 5 posti.

 8. E la Fassona, vi piace? Allora mangiatevela in tutte le sue declinazioni da Taglio, dalle 19.30 di giovedì 22 maggio, a Via Vigevano 10. Affrettarsi c’è solo un posto libero.

9. 10. 11. 12. 13. Volete assaggiare un gelato? In omaggio a 5 lettori una monoporzione di Halo Halo sabato 17 maggio in concomitanza dell’evento Great Life Low Budget alla Gelateria Scarlatti.

14. 15. 16. 17. 18. E come restare senza gelato la domenica. Raddoppiamo: altri 5 lettori riceveranno in omaggio un cono completo VEG da due gusti domenica 18 maggio in occasione dell’evento Las Vegans.

Tutto chiaro? Mano alle tastiere e scrivete cosa vi piace indicando il vostro nome e cognome. Buona Milano Food Week.