Diversamente impepata di cozze: il piatto di pasta di mare di Marianna Vitale a La Buona Notte

197 Condivisioni

Rosanna Marziale Marianna Vitale

Perché ci sono più chef uomini di chef donne? Alla domanda, piuttosto usuale da un po’ di tempo a questa parte, rivolta al duo Rosanna Marziale – Marianna Vitale abbiamo temuto spargimenti di sangue.

Ma non eravamo sul set di un contest televisivo bensì sul palcoscenico de La Buona Notte, evento di fund raising a favore del reparto di pediatria oncologica dell’Ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno organizzato da Vincenzo Onorato e Silvana Tortorella.

Non so se la forte presenza femminile alla cena stellata sia stato elemento di ulteriore richiamo (non se la prenderanno i maschietti ben rappresentati comunque), ma la tavola ne ha gioito con piatti deliziosi.

Marziale Piccini Aiellotortino di alici

Come il Tortino di alici con pappa al pomodoro e sorbetto al pomodoro di Valeria Piccini del ristorante Da Caino di Montemerano.

lasagnetta del golfoRosanna Marziale

La Lasagnetta del golfo di Rosanna Marziale del ristorante Le Colonne di Caserta.

Vittoria Aiellotrancio di pesce

Il Trancio di pesce bianco in crosta di erbe aromatiche con variazione di clorofilla di Vittoria Aiello del ristorante La Torre del Saracino di Vico Equense.

Marianna Vitale Impepata

E poi l’Impepata di Marianna Vitale. Il nome è quello del tradizionale piatto di cozze, ma la chef del del ristorante Sud di Quarto ne ha fatto un primo piatto con la pasta mista di incredibile potenza e raffinatezza.

Cozze e ricci in un connubio perfetto che accompagna la pasta in un boccone da grande tavola di mare.

Ho chiesto a lei di inviarmi la ricetta per quanti avranno desiderio di farla a casa. Eccola

Impepata

Impepata pasta

Ingredienti (per 4 persone)

1 kg cozze
320 g pasta “mischiato delicato”
300 g peperoni arrosto
50 g polpa di riccio di mare
Il succo di n. 2 limoni
Olio extravergine, aglio, pepe e peperoncino q.b.

La crema di cozze

Soffriggere aglio, olio e peperoncino e cuocervi le cozze precedentemente pulite. Sgusciarle, conservarne la metà intera e frullarne le restanti fino ad ottenere una crema liscia.

La crema di peperone

Frullare i peperoni privati della pelle e dei semi con olio e sale. Mettere da parte.

La pasta

Soffriggere aglio e olio in una casseruola, aggiungere la crema di cozze e acqua di cottura dei frutti di mare, portare a bollore e cuocervi la pasta. A cottura ultimata aggiungervi il succo di limone e il pepe.

Impiattare e decorare con la crema di peperone arrosto, la polpa di riccio e le restanti cozze.

Ecco, una buona scusa per darvi una piccola galleria di immagini della serata e per ricordarvi l’associazione Open e il motto “il modo più bello per fare del bene è divertirsi”.

Oltre a mettere i numeri utili di telefono e di conto corrente.

Associazione Oncologia Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus – Via A. Laurogrotto, 19 – 84135 SALERNO – C.F. 95086500659
Tel. +39 089 2750530 – Fax +39 089 799509 – info@openonlus.org
Conto Corrente Bancario: Ass. OPEN Onlus MPS Ag. 1 – C.so Vittorio Emanuele – Salerno IBAN: IT50C0103015200000003261242
Banco Posta: Ass. OPEN Onlus – IBAN IT64G0760115200000043640515
Conto Corrente Postale: Ass. OPEN Onlus N° 43640515


- giovedì, 10 luglio 2014 | ore 14:18

2 commenti su “Diversamente impepata di cozze: il piatto di pasta di mare di Marianna Vitale a La Buona Notte

  1. Perchè chiamarla ‘mpepata se è, invece, pasta con cozze, ricci e crema di peperoni?
    P. S. Comunque Marianna è una GRANDE a prescindere (come scriverebbe Totò) dal nome che dà ai piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *