Roma. La Murena, ristorante per mangiare pesce a 30 euro a Fiumicino

Ristoranti

la_murena

Io sono di stanza a Fiumicino e spesso mi chiedono “dove si mangia bene?”

A me piace molto Pascucci al Porticciolo.

Poi segnalo l’Osteria dell’Orologio e Il pesciolino innamorato, una antipasteria molto carina (si chiama così e quindi regolatevi a seconda della vostra fame).

Ma c’è un piccolo ristorante che adoro e dove mangerei anche tutte le sere.

E’ La Murena che si trova nella parte vecchia di Fiumicino. Ha due salette bianche per una quarantina di posti  in totale e un giardino per mangiare all’aperto durante la bella stagione.

Il titolare, Luciano di Girolamo fa avanti e indietro tra cucina e sala ed è aiutato da un altro cuoco, il simpatico napoletano Gionatan (e vi giuro che il suo nome si scrive proprio così!)

crudi_la_murena

Un consiglio: quando andate a mangiare da Luciano, affidatevi a lui, e vi farà gustare una marea di sfiziosi antipasti, crudi e cotti, a seconda del pescato del giorno e della fantasia.

polpo_la_murenafritto_la_murena

Non mancheranno gli evergreen come ostriche, scampetti e gamberi rossi crudi, insalata di mare di seppie con sedano e carote e insalatina di polpo.

Ma gusterete anche il pesce spada con porri e pomodori, cubetti di tonno marinati, un fritto di moscardini, alici e baccalà (ed io raramente mangio un fritto così impeccabile).

tartufo_la_murenagamberi_tartufo_la_murena

E poi sauté di cozze e vongole, moscardini stufati con fagioli e pomodorino, un tortino di patate con gamberi aglio – olio – peperoncino (ed ora, che c’è il tartufo nero estivo, avrete anche una bella grattata di tartufo sopra) e asparagi di mare saltati con calamaretti.

Fosse per me, mi fermerei qua, ma un ospite goloso e soprattutto curioso probabilmente si allungherà a un primo o un secondo (bravi se ce la fate a mangiare entrambi).

maltagliati_la_murenarisotto_ostrica_lime_la_murena

Ci sarà da sbizzarrirsi tra alcune proposte di stagione: maltagliati con pomodoro pachino, gamberi e fiori di zucca o tagliolini con crostacei e tartufo nero estivo, tonnarelli allo scoglio o un classicissimo spaghetto con le vongole.

E vi suggerisco anche un risotto alle ostriche e lime, dal gusto acuto di mare e ben fatto.

spada_pistacchio_la_murenacalamaro_la_murena

Sul fronte dei secondi, ordinate una catalana di astice, i gamberoni lardati, una tagliata di tonno al tartufo nero e fiocchi di sale Maldon o una bistecca di pesce spada con granella di pistacchi.

Oltre ad un “banale” ma per niente scontato fritto di paranza, un rombo (mai secco) al forno con le patate o i calamari sulla piastra.

granita_la_murena

Crostate e tiramisù fatti rigorosamente in casa, crème brulée al caramello oppure ottime granite artigianali siciliane (tra cui quella vera di more di gelsi, di mandorle o di caffè) sono lì per chiudere un buon pranzo.

Gli amanti del buon bere troveranno una serie di etichette interessanti tra i vini fermi (Lis Neris, Jermann, Livio Felluga) e le bollicine, partendo da un buon prosecco per arrivare a uno dei miei preferiti, il Krug Rosé.

Il conto? In due spenderete tra 60 e 70 euro, ovviamente se non deciderete di pasteggiare a champagne.

[Aggiornamento del 17 marzo 2018: Il menu degustazione è proposto a 35 €]

Dopo la super star del rapporto qualità – prezzo che vi ho già consigliato, fidatevi anche stavolta e poi mi direte.

Ristorante La Murena. Via del Canale, 4A. Fiumicino (Roma). Tel. +39 06.65048201

Di Giulia Nekorkina

Moscovita di nascita, romana da 25 anni, Rossa di Sera da 10 anni, innamorata della vita, appassionata di bollicine, adora cucinare e mangiare. Il miglior museo è un mercato, il miglior regalo è un viaggio.