orso winner taco gelato festival

sbrisolona gelato festival antonio mezzalira

Gelati è ancora tempo di assaggi e di campioni. Dopo il titolo mondiale andato a un australiano, le nostre classifiche delle città (con Roma che si impone nella Top 100 Italia), è la volta della finale tra 16 gelatieri a Firenze.

La veronese Giovanna Bonazzi vince la finale del Gelato Festival 2014 con il gusto ‘Sbrisolona dei 12 apostoli con Recioto bianco’ e si aggiudica il titolo di Campione Europeo dei gelatieri.

geato festival vincitrice parona del gelato

La ‘Parola del Gelato‘ (questo il nome della gelateria che gioca con il nome del paese dove vive, Parona di Valpollicella, e il significato in veneto della parola) è abituata alle vittorie grazie alla precedente carriera di campionessa di mountain bike di Giovanna Bonazzi.

La neo campionessa ha messo d’accordo giuria tecnica e pubblico presentando un gelato particolarmente complesso ma allo stesso tempo di grande impatto, realizzato con la torta sbrisolona dello storico ristorante veronese ’12 apostoli’,  guarnito con salsa allo zabajone al vino recioto bianco.

gianpiero burgio gelato festival

Alle spalle della vincitrice si piazza, sospinto da un tifo da stadio, l’astro nascente della gelateria toscana: Giampiero Burgio della Gelateria Gippino di Lastra a Signa con il suo omaggio a Firenze, I’David.

Un gelato al fiordilatte con vaniglia del Madagascar, servito con una salsa di mirtilli raccolti sull’Abetone e zucchero croccante.

gabriele scarponi gabriele poli mezzalira

Chiude il podio Francesco Mastroianni della gelateria Il Cantagalli di Lamezia Terme (coadiuvato da Gabriele Scarponi, nella foto), che bissa il secondo posto ottenuto la scorsa settimana al Gelato World Tour di Rimini.

È arrivato terzo con lo stesso gusto, il Cuor di Brontolo al pistacchio di Bronte che si conferma un gelato da assaggiare

antonio mezzalira orso winner taco direttore gelato festival
antonio mezzalira direttore gelato festival vicesindaco firenze

Raggiunto telefonicamente nella notte il direttore del Festival, Antonio Mezzalira, ancora intento a produrre gelato negli stand presi d’assalto durante tutta la giornata, ci ha confermato il successo di pubblico della finale fiorentina che ha probabilmente toccato le vette dei 100mila visitatori già visti nella tappa di Torino.

gelato festival pubblico

‘Sono soddisfatto per il grande successo che abbiamo ottenuto. Sono stati preparati circa 7/8mila chili di gelato in questi tre giorni e sono molto contento che la vittoria del concorso, risultato di altissimo livello, sia andata ad un gelatiere donna.’

gelato festival firenze piazzale michelangelo

Ora il Buontalenti, il più grande laboratorio mobile di gelateria al mondo, punta la prua su Milano: dal 25 al 28 settembre in piazza Castello si terrà la preselezione dei gelatieri che parteciperanno al Festival del prossimo anno, con un omaggio all’Expo 2015.

L’evento inaugura la pedonalizzazione dell’area di fronte all’Expo Gate.

Chiaro l’obiettivo dell’ideatore ed organizzatore del Gelato Festival, Gabriele Poli, che mira a far recitare alla manifestazione un ruolo da protagonista durante l’Esposizione Universale milanese.

C’è da ricordare che ad oggi non è previsto né annunciato alcun tipo di evento legato al mondo del gelato artigianale organizzato espressamente per l’Expo. Ma perdere questa occasione sarebbe un delitto.

orso winner taco gelato festivalorso winner taco gelato festival

E veniamo al vincitore morale della Finale, l’Orso del Winner Taco.

Ha tenuto fede al suo nome presentandosi domenica sul piazzale Michelangelo e da vera star ha raccolto il pieno di selfie acclamato e festeggiato dai fans adoranti.

Ammettelo che non ve lo sareste aspettato un risultato del genere accanto alle votazioni per il migliore gelato artigianale!

[Immagini: twitter, facebook, gelato tour, jopistacchio.it]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui