Milano. Appetizer Fashion, aperitivo di moda in 9 hotel di lusso a 20 €Tempo di lettura: 2 min

Good Food in Good Fashion_Grand Hotel et De Milan

Torna la moda a Milano e, come ogni anno, ritorna anche l’edizione di Good Food in Good Fashion. Voi potete scegliere 10 ristoranti alla moda. O ripartire dalle esperienze di food e design del Salone del Mobile di questo anno.

O, meglio ancora, dedicarvi al rito che non smette mai di essere di moda: l’aperitivo ormai declinato in tutte le possibili varianti aperi-qualcosa.

L’appuntamento che non potete mancare è dal 17 al 23 settembre quando, in concomitanza con la Settimana della moda dedicata alla donna, i fashion addicted potranno ritemprarsi dagli sforzi delle sfilate con 32 aperitivi ideati ad hoc.

La cornice è quella di di nove tra gli hotel più lussuosi della città, nei quali fashion e food andranno a braccetto tutte le sere a partire dalle 18.30.

I luoghi deputati ad accogliere le eccellenze agroalimentari lombarde sono

  1. Boscolo
  2. Bulgari
  3. Hotel Château Monfort
  4. Four Seasons
  5. Grand Hotel et de Milan
  6. Magna Pars Suites
  7. Principe di Savoia
  8. Palazzo Parigi
  9. The Westin

Good Food in Good Fashion_Westin

Grazie all’iniziativa, la terza nel suo genere, si potranno assaporare negli hotel 5 stelle lusso di Milano i ‘fashion appetizer’ a chilometro zero ideati dagli executive chef degli alberghi e ispirati alla collezione di moda privata della gallerista e storica dell’arte milanese Claudia Gian Ferrari, in mostra a Palazzo Morando.

Good Food in Good Fashion_Principe Savoia

Gli abiti esposti alla mostra saranno interpretati – in funzione di forme, colori, suggestioni – dagli chef che proporranno stuzzichini d’autore accompagnati da un bicchiere di Vintage Collection Satèn 2009 Vintage Collection di Ca’del Bosco, partner dell’intero progetto.

Good Food in Good Fashion_Magna Pars

Good Food in Good Fashion fa parte del format Milano Gourmet Experience, un progetto promosso dall’Associazione Maestro Martino, rappresentata da Carlo Cracco e istituita per promuovere il territorio lombardo e il made in Italy attraverso la cucina d’autore.

L’associazione dell’archichef, patrocinata dalla società Expo 2015 con il sostegno dal settore agricoltura della Regione Lombardia, nasce con il proposito di coniugare la cultura del cibo locale con la moda e il design, attraverso una serie di eventi che culmineranno proprio con Expo.

Good Food in Good Fashion_Hotel Chateau Monfort

Protagonisti di questa iniziativa i Consorzi di tutela dei prodotti certificati Dop e Igp, ben 17, che forniranno agli hotel gli ingredienti per preparare i piatti. Eccoli:

  1. Bitto DOP
  2. Mortadella Bologna IGP
  3. Bresaola della Valtellina IGP
  4. Gorgonzola DOP
  5. Grana Padano DOP
  6. Mela di Valtellina IGP
  7. Melone Mantovano IGP
  8. Olio Extravergine d’Oliva del Garda DOP
  9. Provolone Valpadana DOP
  10. Quartirolo Lombardo DOP
  11. Salame Brianza DOP
  12. Salame Cremona IGP
  13. Salame d’Oca di Mortara IGP
  14. Salame Varzi DOP
  15. Salva Cremasco DOP
  16. Taleggio DOP
  17. Valtellina Casera DOP

Il costo dell’aperitivo Good Food in Good Fashion sarà di 20 euro: siete pronti a una settimana della moda tutta da gustare?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui