Roma. Indovina di chi è la pizza offerta da Renzi a Blair

Notizie

Renzi pizza Blair

Avete idea delle cene istituzionali, quelle a Palazzo Chigi offerte a capi di Stato e Primi Ministri in visita ufficiale? Portate leggere, etichetta, vini da ricordare?

Cancellate tutto. Matteo Renzi rottama uno degli status symbol della vecchia Repubblica fatta di manicaretti e tavole gommate in favore della pizza e del prosciutto.

La pizza diventa sempre più innovativa (e, aggiungiamo, meritevole di tutela).

La Stampa parla di pizza di taglio “generazionale” quella che è stata organizzata dal nostro Primo Ministro in occasione dell’incontro a Palazzo Chigi con l’ex premier britannico Tony Blair. Un appuntamento per parlare dei temi internazionali che stanno a cuore dei Dem e che ha visto partecipare Maria Elena Boschi, Marianna Madia, Andrea Orlando, Giuditta Pini, Lia Quartapelle, Andrea Romano, Enzo Amendola.

Matteo Renzi è uno dei nuovi leader europei che ha il coraggio di cambiare, plaudo a ciò che sta facendo, che è assolutamente giusto per l’Italia e per l’Europa”, ha spiegato Blair. “Quando si fanno i cambiamenti sembra un inferno, poi dopo che li hai fatti ne avresti voluti fare di più“.

La pizza a taglio con il prosciutto diventerà il simbolo di una nuova stagione anche a tavola?

Se lo chiedono gli appassionati che hanno iniziato a vivisezionare le foto: si mangia con le mani, l’acqua è Filette, la Coca Cola è in lattina, è stata aggiunta la birra.

Resta da capire solo chi ha fornito la pizza. Secondo voi?

[Link: Repubblica, Quotidiano Nazionale, La Stampa. Immagini: Ansa]

Tags:
pizza