Scatti di Gusto vi regala il pranzo di Natale al ristorante

Ristoranti

panettone Pepe

Pranzo di Natale, ci siamo quasi. Fiumi di ricette e di offerte inondano il web alla ricerca del pranzo perfetto.

Quali sono gli ingredienti segreti delle migliori ricette di Natale da fare a casa è una delle domande di questi giorni di lunga vigilia.

Una risposta è Il Pranzo di Natale a cena con Kotaro Noda e Giovanni Milana che si terrà lunedì 15 dicembre al ristorante Bistrot 64 di Roma.

Un menu “fusion” 3+3 con chiusura affidata ai migliori panettoni, vini inclusi e un prezzo di 50 € che è in linea con la filosofia di un ottimo rapporto qualità – prezzo.

Scatti di Gusto regala due posti alla cena evento. Prima di sapere come riceverli, ecco il menù della serata. Gli ingredienti dei piatti sono uguali, ma lo svolgimento è tradizionale per Giovanni Milana di Sora Maria e Arcangelo e innovativo per Kotaro Noda di Bistrot 64.

Il pranzo di Natale a cena

Il Bollito
Bollito di cappone in salsa verde con puntarelle alle (Sora Maria e Arcangelo)
Si nun è zuppa è pan bagnato (Bistrot 64)

Broccoli e arzilla
Spaghetti spezzati in brodo di arzilla e broccoli (Sora Maria e Arcangelo)
Ravioli di broccoli con arzilla (Bistrot 64)

Il Capitone
Capitone alla romana (Sora Maria e Arcangelo)
Capitone laccato al miele di castagno (Bistrot 64)

I Panettoni

Il regalo di Natale

anguille

Ecco, anguille e capitoni. Saranno gli ingredienti/piatti più amati o detestati delle prossime feste natalizie?

Scommetto di sì.

E voi per conquistare il posto a tavola dovrete semplicemente dirci qual è il vostro piatto preferito e quale quello che detestate in barba al buonismo del pranzo di Natale.

Ai due abbinamenti e motivi maggiormente in tema con il Natale, a nostro insindacabile giudizio, saranno regalati altrettanti posti a tavola.

Pronti? Via con preferenze e avversioni a Natale.

Kotaro Noda e Giovanni Milana vi aspettano insieme al sottoscritto (e se non avete voglia di commentare potete sempre prenotare telefonando allo 06.3235531).

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.