Cacio e pepe: la ricetta del ramen farà discutere per il burro?

Ricette

cacio e pepe ramen

Lucky Peach, la rivista cartacea e monotematica, ha detto di sì al web. Da qualche giorno è on line per proporre il suo format e le sue ricette “senza abbattere troppi alberi”. Lo schema resta quello che ha reso famosa l’edizione “reale” con l’approfondimento di un tema. L’ingresso sul web è stato festeggiato con una guida al mondo del ramen.

E a tutte le curiosità che si porta dietro.

Ramen de Roma

Quando ho visto la cacio e pepe ramen di David Chang non ho potuto fare a meno di pensare al Romen, il ramen de Roma, di Kotaro Noda che lo aveva declinato in lombrichelli con burro, alici e katsuobushi.

Ho avvertito un brivido correre lungo la schiena. Leggete la ricetta e seguite il video e capirete perché.

Instant Ramen Cacio e Pepe

Ingredienti
2 tazze d’acqua
3 cucchiai di burro
1 cucchiaio di olio d’oliva + pepe nero
2 tazze di pecorino romano grattugiato
2 pacchi di instant ramen (lasciate da parte il condimento)

Procedimento

1. Mentre nella cacio e pepe in genere si cucina la pasta e poi si aggiungono gli altri ingredienti, in questa ricetta si parte unendo acqua, burro, olio e un’abbondante dose di pepe nero fresco in una pentola. Porta a ebollizione a fuoco medio.

2. Abbassa il fuoco e continua a mescolare. Aggiungi il pecorino e subito dopo i nodle. Continua a mescolare per evitare che si formino grumi.

3. Mescola i noodle per ammorbidirli fino che iniziano a separarsi. Elimina l’acqua in eccesso. Dopo 3-4 minuti i noodle dovrebbero essersi separati e il liquido sarà quasi interamente assorbito.

4. Servi i noodle e spolvera con il pepe. Eventualmente aggiungi altro pecorino. Mangia velocemente. Questo piatto non migliora con il trascorrere del tempo.

Segue anche il consiglio riservato ai commensali d’oltreoceano o d’oltremanica di acquistare l’autentico Zio Pepe’s Instant Ramen al mercato.

cacio e pepe burro

Sono ancora qui a considerare (im)possibile l’uso del burro. E le discussioni sull’ammissibilità di un filo di olio extravergine di oliva nella cacio e pepe all’improvviso mi sembrano questioni di lana caprina.

Prima di dare fuoco alla miccia dell’indignazione, ricordatevi che David Chang è il primo dei 10 chef più influenti al mondo.

la ricetta della cacio e pepe di Dino De Bellis 13cacio-e-pepe-di-Heinz-Beck

E se proprio non ce la fate a seguire la cacio e pepe ramen, eccovi la ricetta di Roma senza se e senza olio.

Deciso? Ramen, tradizione o variazioni?

[Link: Lucky Peach. Immagine di apertura: Alberto Stabile. Immagini: Vincenzo Pagano, Daniele Amato, Francesco Arena]

Di Vincenzo Pagano

Fulminato sulla strada dei ristoranti, delle pizze, dei gelati, degli hamburger, apre Scatti di Gusto e da allora non ha mai smesso di curiosare tra cucine, forni e tavole.