Weekend sul Lago di Garda all’Antica Locanda del Contrabbandiere

Ristoranti

Locanda del Contrabbandiere

La conduzione familiare è il grande segreto di molti ristoranti in tempo di crisi. E questa Antica Locanda del Contrabbandiere, tra il Lago di Garda e le colline Moreniche, non fa eccezione.

Marito e moglie. Lei in sala e lui in cucina, sono un ingranaggio perfetto.

La cucina rientra nella sezione “rassicurante“, piatti classici ma al contempo ricercati, frutto di prove ed esperienze. Carta dei vini ben strutturata con la lista di mezze bottiglie inusualmente ben nutrita.

L’Antica Locanda del Contrabbandiere è quasi nascosta nelle campagne che portano a Pozzolengo, in località Martelosio di Sopra in un casale medievale abilmente ristrutturato nel tempo (noi abbiamo cenato in quello che una volta era il fienile) con luci soffuse, travi a vista, arredamento di case di campagna dei signori di altre epoche.

Locale da coppia con quella luce su ogni tavola e la candela che si consuma piano piano.

ricotta di bufala e tartufo

Viene offerto un aperitivo con piccolo assaggio di ricotta di bufala e tartufo in cocottina, che già permette di intuire ciò che verrà.

Lo chef porta con sé un ampio menu che ci racconterà per filo e per segno, preparazioni e modifiche comprese, ricordando che i primi vengono normalmente serviti per tutti i componenti del tavolo, anche in mezza porzione.

La scelta di due antipasti, ben graditi da entrambi, permetterà di averli nello stesso piatto per poterli assaggiare in tutta tranquillità.

antipasti

Il tortino di carciofi su salsa al taleggio è morbido e ben equilibrato. La pasta brisè con ripieno di sfilacci di vitello, cipolle e rosmarino rimanda a gusti conosciuti e piacevoli (9,50 €).

maccheroncini

Mi piacciono i maccheroncini con crema di zucca e petto d’oca affumicato (12 €). La crema nella sua semplicità esprime complessità, complice anche lo sminuzzato di petto d’oca e l’ottima pasta, connubi e condimenti che convincono appieno. Un piatto ben confezionato.

guancetta

La guancetta all’Amarone con polenta (16 €) è quantomai tradizionale: le carni raggiungono l’apice sul piano della scioglievolezza.

Manca forse un tocco sapido e di spezie in più per ottenere la lode, ma è perfetto l’abbinamento con la mezza bottiglia di Ripassa 2011 di Zenato (15 €), vino piuttosto piacione ma di discreta freschezza.

cheesecake

La Cheesecake con salsa al cioccolato (7 €) è estremamente soffice, con la sua classica base scricchiolante di biscotto sbriciolato che conclude un pasto armonioso.

Un piccolo assaggio di formaggi (6 €) come sostituto del dessert, due caffè, una grappa e qualche tocchetto di sbrisolana confezionata con farina di Storo prima della chiacchierata di rito con il simpaticissimo patron, e del congedo.

A volte succede di incontrare quasi per sbaglio locali che danno soddisfazione come questo. Ed appuntarlo con il consiglio che vi dò di andare a testarlo.

Anche il conto è dalla vostra parte: in due 104,50 €.

Antica Locanda del Contrabbandiere. Loc. Martelosio di Sopra, 1. 25010 Pozzolengo, Brescia. Tel. +39 030 918151 

 

Tags:
Ristoranti