Roma. Giulio Terrinoni apre il nuovo ristorante Per Me a via Giulia

Ristoranti

Giulio Terrinoni

Giulio Terrinoni, chef stella Michelin del ristorante Acquolina Hostaria dal 2009, cambia indirizzo.

Fervono già i preparativi per il nuovo ristorante che si chiamerà Per Me Giulio Terrinoni e sarà ospitato nei locali dello storico Il Drappo a vicolo del Malpasso, tra via Giulia e via dei Banchi Vecchi.

Cioè nel triangolo ad alto tasso di enogastronomia che conta Il Goccetto, il Pagliaccio di Antony Genovese, il Supplizio di Arcangelo Dandini e il Jerry Thomas Speakeasy.

ristorante il Drappo

Ancora presto per conoscere i dettagli del menu, ma il nuovo ristorante di Terrinoni – che fino a qualche mese fa era dato in arrivo in uno degli hotel di via Veneto – avrà pochi tavoli e un dehors.

La cucina non sarà più quella sarda del Drappo. Terrinoni è conosciuto dal pubblico romano soprattutto per i suoi piatti di mare e per la passione per la caccia. La sua intenzione è di proporre un’offerta gastronomica a pranzo, pre-cena e ovviamente cena.

cannolicchio

Uno dei cavalli di battaglia di Giulio Terrinoni, il crudo, sarà spezzettato per offrire piccoli piatti. Una sorta di tapas di altissima qualità.

L’apertura è prevista per luglio.

Giulio Terrinoni dovrebbe mantenere anche un rapporto di collaborazione con Acquolina, il ristorante di Collina Fleming che ha lanciato insieme ai fratelli Troiani.