Video. Tullio De Piscopo suona la musica della pizza

Tempo di lettura: 1 minuto

Vincenzo Capuano pizza mille lire

Come immaginate la musica della pizza? Se siete a Napoli non potete che pensare alle voci dei vicoli, al suono delle mani che ammaccano l’impasto per stendere la pizza, al colpo secco per far scivolare il disco nel forno, alle comande che si susseguono a ritmo frenetico.

Ecco, ritmo, che è quello scelto da Tullio De Piscopo ospite del lanciatissimo pizzaiolo Vincenzo Capuano, barba da Giuseppe Verdi delle mille lire che ha stampato il suo bigliettone per pubblicizzare le lezioni di pizza ma che ora sarà presentata a Expo 2015 nello stand di Rossopomodoro (nel “villaggio” di Eataly).

Il percussionista napoletano, che tra mille cose belle ha suonato la batteria nel gruppo di Pino Daniele (che scrisse per lui Stop Bajon anche se la canzone che lo ha reso celebre è Andamento Lento) ed è stato autore delle musiche di Mi Manda Picone, in pizzeria ha preso le “cucchiaielle” e ha omaggiato la verve di Capuano.

Vincenzo CapuanoTullio De Piscopo in pizzeria

Pubblicità mica male per il pizzai(u)olo napoletano che ora è di base a Milano. Non vi pare?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui