Stampare le caramelle in 3D con la Magic Candy Factory

Tempo di lettura: 1 minuto

stampante caramelle 3D

Non più solo cioccolato in 3D: ora arrivano le caramelle (personalizzabili). Per la gioia dei più golosi, la macchina – che si chiama Magic Candy Factory – non è solo un’idea, ma è stata recentemente presentata a Barlino, al Jatjes Cafè Grün-Ohr.

Tranquille, mamme: le caramelle sono realizzate in gelatina vegetale aromatizzata con estratti alla frutta. Via libera quindi alle “stampe” più impensabili e in massimo sette colori: a forma dei fumetti più famosi come Hulk e Sailor Moon, o con frasi colorate e zuccherine. E tra i gusti ci sono mango, mela e mora.

“I clienti potranno così creare prodotti su misura per le loro esigenze”, ha spiegato Melissa Snover, manager director di Katjes Uk e specialista in prodotti biologici.

Dopo l’aspetto mangereccio, ecco quello tecnologico: l’interfaccia da cui selezionare colore e forma è intuitivo e dopo qualche clic, la stampante comincia a lavorare da sola. Mescola gli ingredienti, li scalda, li stampa e li raffredda. Il processo dura in totale cinque minuti per una caramella da 10 grammi. Bisogna avere un po’ di pazienza e non cedere alla tentazione di strappare la “stampa” dal beccuccio della macchina.

Io, da donna, addenterei volentieri un Superman blu e rosso al delicato gusto mela. Ma sicuramente ci sarà abbastanza zucchero anche in una Jessica Rabbit.

[Link: WiredUbergizmo. Immagini: Ubergizmo]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui