Kuro burger nero

La notizia è da cronaca “nera”. È disponibile in tutti i Burger King d’Italia, fino al 2 novembre, l’Halloween Whopper: un panino in edizione limitata, creato appositamente per la festa di Halloween, completamente nero.

Arriva in Italia dal Giappone, dove è stato presentato l’anno scorso – e naturalmente eravamo andati direttamente a Kyoto a provarlo.

the new black

Gli ingredienti della versione italiana sono diversi, per adattarli al gusto italiano, come diversi sono quelli degli altri paesi in cui verrà proposto: il nero viene ottenuto attraverso l’aggiunta della salsa barbecue durante il processo di panificazione, che conferisce al panino anche un gusto più intenso. In Giappone invece il pane è annerito con carbone alimentare di bamboo, e si usa il nero di seppia per annerire il cheddar e la salsa.

halloween_burger_nero_128092015-IMG_8984

Presentato l’altro giorno con un flash mob di zombie in Stazione Centrale a Milano, dove c’è uno dei 132 Burger King italiani, il burger nero è perfettamente in linea con i dettami della moda “foodie” di questa incipiente stagione autunnale, che vede il nero come colore di gran moda.

Si porta con tutto:

lobster roll in panino al carbone vegetale

• con l’astice nel Lobster Roll di Ham Holy Burger (prossimamente nel mio piatto)

mozzarella nera bufala

• con la mozzarella al carbone vegetale “Nera di Bufala”, marchio registrato dell’imprenditore caseario Umberto D’Angelo, titolare di un caseificio di Cancello ed Arnone (io non l’ho ancora fatto… ma voi potete acquistarla online)

impasto cornetto carbone vegetale

• con i cornetti (o, come diciamo noi a Milano, le brioche) di Amore e Tradizione di Agropoli

pizza nera carbone

• con la pizza al carbone vegetale, che tanto scandalo ha suscitato all’ultimo Trofeo Caputo.

Il tutto annaffiato da Nero d’Avola, suppongo, o comunque accompagnato da un caffè nero, in attesa della carbonara nera al carbone nero…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui