ristorante cinese Dim Sum Milano

Per voi ristorante stellato significa ristorante costoso?

Ricredetevi, soprattutto se siete appassionati di dim sum.

Tim Ho Wan, che significa “portafortuna” in cantonese, già conosciuto come ristorante con una stella Michelin più economico al mondo, ha aperto in Australia, nella Chinatown di Melbourne.

Tim Ho Wan nace nel 2009 a Hong Kong con un un piccolo ristorantino di soli 20 posti. Sono seguiti poi i successi di Singapore, Taipei, Thaichung, Hanoi, Kuala Lumpur, Bangkok, Jakarta, Manila e Sidney e le aspettative di successo per il neonato di Melbourne sono alle stelle.

tim-ho-wan-steamed-spinach-dumpling-with-shrimp

Per provare un’esperienza culinaria stellata pagando intorno ai 20 dollari e dall’ambiente semplice, Tim Ho Wan fa al caso vostro. Si ordina compilando da soli un foglio o scegliendo dai carrelli che i camerieri spingono fra i tavoli ed in poco tempo si ha il tavolo colmo di Dim Sum.

Il Dim Sum non è un piatto, ma un modo di pensare un pasto: tradotto vuol dire dritto al cuore ed è un vero e proprio rito. E’ un susseguirsi di piattini o cestelli di bambù, con cibi cotti al vapore o fritti, da condividere ed accompagnare con il tè, rigorosamente non zuccherato.

Pork_dumplings

Ravioli di sapori vari, tortini di rape, panini ripieni di carne di maiale, polpettine e porridge di riso sono i protagonisti del Dim Sum tradizionale.

dim sum raviolo cinese

Sono dei piatti talmente gustosi che una volta provati, è chiaro perché Tim Ho Wan si è meritato una stella Michelin malgrado il servizio quasi inesistente e l’ambiente poco raffinato.

Io ho una speranza: che i ravioli di Tim Ho Wan arrivino fin qui in Italia. E voi?

[Link: News Corp Australia. Immagini: Bon Wei, Dim Sum]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui