Napoli. Cosa mangiate da Castellano, le pizze di Luca che apre oggi ai Colli Aminei

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuova vita per Pizzazà, il locale della famiglia Castellano che da oggi diventa Castellano – Le Pizze di Luca.

Ancora una volta si conferma la necessità per alcuni artigiani della pizza di dare un volto alle pizze e si preferisce utilizzare il proprio nome nell’insegna (ma pizzerie come La Notizia e recentemente 50 Kalò dimostrano il contrario).

Mulino Caputo info

In questo caso il nome è quello del maestro pizzaiolo Luca, ultima generazione della famiglia, che già da anni affianca nella conduzione del locale gli esperti genitori Gianni e Rosaria.

Una famiglia, quella dei Castellano, legata storicamente alla pizza napoletana in quanto nel lontano 1923 Ciro e Giorgia Leone, bisnonni di Luca, fondarono la celebre pizzeria Trianon nel centro storico di Napoli.

Non cambia l’impasto, sempre con farine del Molino Caputo come vuole la storia del locale, mentre c’è un maggiore gioco degli ingredienti di farcitura con nuovi ingressi di prodotti di eccellenza.

focaccia_stringata_lombardo__castellano_pizzeria

Vera e propria chicca la “Stringata”, il salume creato da Berardino Lombardo in cui si fondono lardo, lonza e pancetta di maiale di razza nera casertana. Il salume osannato da tanti per il nuovo concept è il protagonista assoluto di una delle due focacce in listino.

Sabatino Sirica

Tra le tante novità in carta anche i dolci del maestro pasticciere Sabatino Sirica con il babà, i profiterole e la caprese.

impasto pizza Castellano stesura pizza Castellano

Personalizzano il locale, dando un ulteriore tocco di classe, le foto d’autore di Luciano Furia, food photographer specializzato nella pizza che già aveva enfatizzato il tocco di Luca Castellano in alcune foto che avevano fatto il giro del web.

E al pre-opening si sono visti tanti pizzaioli come Gino Sorbillo che non ha resistito e ha impastato pizze al banco di Luca.

menu pizzeria Castellano

Ed ecco il menu che vi aiuterà a scegliere la pizza preferita se stasera andrete a vedere com’è cambiata la pizzeria della famiglia Castellano. Si parte dai 5,50 € della Margherita e dai 4,50 € della Marinara.

Castellano – Le Pizze di LucaViale dei Pini, 25. Napoli. Tel. +39 081 7418243

[Immagini: Luciano Furia, Vincenzo Pagano, sito aziendale]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui