La fregola sarda sa di mare con la ricetta di Kotaro Noda

Tempo di lettura: 1 minuto

Kotaro Noda

Un lampo di sapori, l’odore del mare che si spande sulla tavola del Bistrot 64. La fregola sarda con le pannocchie e zucchine di Kotaro Noda è un piatto del menu di primavera che potrà accompagnarvi ben oltre il cambio data astronomico.

Abbiamo chiesto allo chef nippo-romano di darci una variante casalinga del piatto.

Se volete assaggiare l’originale, non avete che da seguire il percorso che vi porta ad uno dei migliori ristoranti di Roma alla voce qualità – prezzo (il menu degustazione di 5 portate costa 40 €, il piatto di fregola costa 18 €).

Lo trovate al quartiere Flaminio (Bistrot 64. Via Guglielmo Calderini, 64. Roma. Tel. +39 06.3235531)

Fregola sarda, cannocchie e zucchine

fregola pannocchie

Ingredienti (per 2 persone)

160 g di fregola sarda
4 pezzi di pannocchie a porzione
1 zucchina
Pomodoro /Sedano /Carote/cipolla
Olio alla mentuccia

Procedimento

Sgusciare le pannocchie e tenere i carapaci da una parte.

Preparare il fondo mettendo a cuocere un soffritto di sedano, carote, cipolla e olio evo. Una volta rosolato aggiungere i carapaci, tostare e aggiungere la passata di pomodoro.

Lasciare cuocere per 45 minuti a fuoco vivace.

A fine cottura frullare e filtrare. Aggiustare di sale.

Preparare la millefoglie di zucchine tagliando le zucchine a lamelle per la lunghezza della zucchina e marinarle in una salsa alla scapece (sale, olio, aglio, menta e prezzemolo). Comporre una millefoglie alternando le zucchine con le pannocchie sgusciate e tagliarle in pezzi più piccoli.

Tostare la fregola, sfumare con brodo vegetale e aggiungere 200 g di salsa. Portare in cottura aggiungendo brodo vegetale. A fine cottura mantecare con olio evo e sale.

Impiattare la fregola su un piatto piano, adagiare le rondelle di zucchine croccanti (tagliate, grigliate ed essiccate) e la millefoglie di zucchine.

Finire il piatto con filo di olio di mentuccia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui