Dolce&Gabbana sfilata Napoli

Operazione San Gennaro dolce e un po’ in anticipo rispetto alla tradizionale data del 19 settembre giorno del miracolo della liquefazione del sangue.

L’assonanza c’è. Il contest San Gennà – Un dolce per San Gennaro si tiene martedì 19, ma luglio, alle ore 19:00 sulla terrazza del ristorante stellato Palazzo Petrucci.

Vista mozzafiato – gli eventi lungo le coste napoletane hanno questa sorta di marchio registrato – per una sfida tutta professionale.

Palazzo Petrucci vista

Due donne pastry chef e quattro maestri pasticceri proveranno a mettere in scena il dolce di San Gennaro perfetto, quello che farà vincere un’opera del maestro ceramista Ferrigno e una fornitura di farina Mulino Caputo.

Contest San Gennà – Un dolce per San Gennaro

San Gennà - Un Dolce per San Gennaro

Ecco chi sono i partecipanti che dovranno presentare alla giuria un dolce inedito con un tocco rosso per ricordare il miracolo del sangue.

Salvatore Gabbiano

1. Salvatore Gabbiano di “Dulcis in Pompei”.

panettone Marco Infante

2. Marco Infante, della pasticceria “Leopoldo 1940” di Napoli.

dolce Buco di Sorrento

3. Marialaura Palomba, pastry chef del ristorante stellato “Il Buco” di Sorrento

Stella Ricci

4. Stella Ricci, della “Pasticceria Stella” di Rotondi, in provincia di Avellino

zeppola San Giuseppe fiocco neve Ciro Poppella

5. Ciro Scogliamillo, della pasticceria “Poppella” di Napoli.

Ulderico Carraturo

6. Ulderico Carraturo, della pasticceria napoletana “Carraturo a Porta Capuana dal 1837”.

E per gli appassionati di pasticceria? Basterà andare sulla pagina Facebook “San Gennà – Un Dolce per San Gennaro” e scegliere il nome da assegnare al dolce.

pizza Fondazione San Gennaro

Chi proporrà il nome più apprezzato, andrà in regalo una cena per due persone presso il ristorante stellato di Sorrento “Il Buco” e una cena, sempre per due, presso la pizzeria “Concettina ai Tre Santi”, dove Ciro Oliva proporrà una pizza ad hoc: la Fondazione San Gennaro.

[Immagini: corriere, Faceboook, Scatti di Gusto]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui