I 20 migliori street food in Italia secondo la guida del Gambero Rosso 2017

Locali

Nino u Ballerino prepara panini ca meusa

Anche quest’anno la guida Street Food 2017 del Gambero Rosso, presentata nelle Officine Farneto da Max Mariola, protagonista  della nuova serie  “Special Max: viaggio nello Street Food italiano” in onda da settembre su Gambero Rosso Channel, elegge i nuovi campioni regionali, insieme a due premi speciali.

guida gambero rosso 2017 street foodguida gambero rosso 2017 street food

450 indirizzi in guida rappresentativi di un perfetto equilibrio tra precisione del dettaglio e atmosfera pop, e dell’attitudine a guardare al cibo come qualcosa di vitale, in costante trasformazione.

Come sempre, la scelta tiene conto di qualità delle materie prime utilizzate, valorizzazione del territorio, originalità della formula.

GR-officine-Farneto

Siete pronti per conoscere i 20 campioni italiani regione per regione?

I 20 migliori street food in Italia

GR-RAVIOLERIA

Valle d’Aosta

Sushi ball (Courmayeur, AO)

Piemonte

Panetteria Brusconi Cucina Popolana (Torino)

Liguria

Moltedo (Recco, GE)

Lombardia

GR-ravioleria-sarpi

Ravioleria Sarpi (Milano)

Veneto 

GR-gourmetteria

La Gourmetteria (Padova)

Trentino Alto Adige

Briciole Food & Drink (Rovereto, TN)

Friuli Venezia Giulia

GR-da-mamm

Mamm Ciclofocacceria (Udine)

Emilia Romagna

Puto G (Piacenza)

Toscana

Semel (Firenze)

Marche

Il Furgoncino (Pesaro)

Umbria 

Bacalino (Perugia)

GR-mama-pasta-roma

Lazio

GR-mama-pasta

Mama Pasta (Roma)

Abruzzo 

Alla Chitarra Antica (Pescara)

Molise

Maramimmo (Termoli, CB)

Campania

GR-da-gigione

Da Gigione (Pomigliano d’Arco, NA)

Puglia

Piadina Salentina (Lecce)

Basilicata

Le Stuzzicherei di Silvana (Avigliano PZ)

Calabria

La Romana (Crotone)

Sicilia

 

Nino ‘u Ballerino (Palermo)

Sardegna

Sebaderia Dulcinea (Nuoro)

I premi speciali

GR-pietro-parisiGR-parisi

Ed ecco i due premi speciali.

Street Food da chef, per la rielaborazione inedita di un piatto tipico dello street food nell’alta cucina, è stato assegnato a Pietro Parisi, cuoco contadino di Palma Campania, che ha ideato i vasetti che racchiudono ingredienti della terra e ricette della tradizione campana.

L’altro premio è Street Food on the road, dedicato alla migliore proposta di cibo di strada itinerante. E’ un’Ape ricolma di eccellenze abruzzesi che propone panini e piatti della tradizione, elaborati dalle chef Paola e Valentina, che hanno trovato il modo di di continuare on the road il progetto avviato in città prima del sisma.

GR-cannoli

E ora a voi. Avete altri campioni di specialità street food che al Gambero Rosso hanno sottovalutato? Noi intanto vi suggeriamo di leggere la nostra guida ai 70 migliori street food di mare!

La Guida Street Food 2017 Gambero Rosso, pp 224, 6,50 €

[Immagini: Giulia Nekorkina, Facebook, telejato]

Di Giulia Nekorkina

Moscovita di nascita, romana da 25 anni, Rossa di Sera da 10 anni, innamorata della vita, appassionata di bollicine, adora cucinare e mangiare. Il miglior museo è un mercato, il miglior regalo è un viaggio.