stefano-callegari-melbourne-trapizzino

Una trottola. Stefano Callegari e il suo Trapizzino insieme a Paul Pansera saltano da un continente all’altro.

Dopo la recente apertura di un Trapizzino nel nuovissimo Mercato Centrale alla stazione Termini, una puntata sul litorale romano a Ladispoli e l’inaugurazione dei locali in Giappone, si cambia rotta.

the-night-market-melbourne

Mercoledì 16 novembre i tamburi rulleranno a Melbourne, in Australia, per lo sbarco di Trapizzino al The Night Market.

Il triangolo di pizza croccante riempito con le ricette della cucina romana si fa largo anche nel nuovissimo mondo nella stessa stessa città in cui è nata la copia perfetta del Trapizzino.

Si chiama Trapz e lo ha duplicato, guarda tu, La Romana, sottotitolo una fetta di Roma.

Dalla settimana prossima anche gli Australiani potranno assaggiare l’originale e metterlo a confronto con la copia.

trapizzino prima cotturaStefano Callegari trapizzino

La ricetta originale è sempre la stessa che miete tanti successi: la pizza bianca, con un impasto di farina 00 e lievito madre, viene cotta normalmente in teglia e poi raffreddata. Il taglio della pizza crea le tasche che successivamente vengono ripassate nel forno elettrico per assicurare le giusta croccantezza.

Trapizzino doppia pannaCallegari prepara Trapizzino doppia pannaTrapizzino panna Trapizzino alici di Sicilia

In cucina si preparano espressi i condimenti che arrivano direttamente dalla tradizione della cucina popolare romana: dal picchiapò alla coda alla vaccinara alla lingua e al trabissino.

trapizzino lingua

Ecco la lista base che si arricchisce sempre di nuove invenzioni.

  1. baccalà in guazzetto
  2. coda alla vaccinara
  3. involtini al sugo
  4. picchiapò
  5. trippa
  6. pollo alla cacciatora
  7. lingua in salsa verde
  8. polpette al sugo
  9. coratella d’abbacchio
  10. coratella d’abbacchio con carciofi
  11. garofolato di manzo
  12. pollo e peperoni
  13. seppie e piselli
  14. salsicce e lenticchie
  15. fagioli all’uccelletto
  16. trabissino (zighinì)
  17. ceci al rosmarino
  18. padellaccia di maiale
  19. abbacchio arrosto
  20. straccetti alla pizzaiola
  21. baccalà alla puttanesca
  22. parmigiana di melanzane
  23. caponata

giuseppe-celio-andrea-cozzolino pizza-andrea-cozzolino-giuseppe-celio pizza-margherita

La sfida è dunque aperta senza dimenticare che proprio a Melbourne c’è 095, la pizzeria napoletana di Andrea Cozzolino, fresco vincitore del Trofeo Caputo STG (qui in foto con Pino Celio, campione mondiale Pizza alla Pala, nel locale Lucignolo di Salerno).

Come dire che se cerchi l’originale Made in Italy lo trovi anche all’altro capo del mondo. Basta volerlo