le-asiatique

Il ristorante Le Asiatique aprirà i battenti il 16 dicembre con oltre quattro vetrate con affaccio su strada nel cuore del centro storico a Roma, a largo della Fontanella di Borghese. Una posizione e una location molto bella – nei pressi della facoltà d’Architettura della Sapienza, tra le piccole gallerie d’arte e d’artigianato che ora più che mai sono di tendenza, a due passi da via dei Condotti – quella scelta da Michelle Sermoneta e Stefano Calò, giovane coppia dell’imprenditoria del Made in Italy.

Noi intanto vi sveliamo qualche dettaglio in super anteprima.

le-asiatique-roma

Come suggerisce il nome, il locale sarà dedicato interamente alla cucina asiatica, ma rivisitata in chiave fusion, con una proposta studiata per fondere i piatti della tradizione orientale con quelli della cultura mediterranea.

le-asiatique-fusion-roma

Da fuori, si potrebbe pensare a un enorme open space. Invece no: ci sono più stanze e ognuna ha un proprio stile (lo studio d’architettura che se ne occupa è Crippa). E un tocco di contemporaneità che quando si parla di fusion sta sempre bene.

Nel complesso, un ristorante che non vuole avere nulla da invidiare al vicino Zuma. Anzi.

E mentre i menu sono in (ultimissima) fase di pianificazione, cosa vi aspettate di mangiare in questo nuovo locale a due passi dall’Ara Pacis?

[Foto: iPhone Valentina Lupia]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui