Londra. Gordon Ramsay cucina gli scarti con Dan Barber nel nuovo WastED che apre il 24 febbraio

Tempo di lettura: 2 minuti

wasted-london-gordon-ramsey

Tre famosi chef britannici, Gordon RamsayTom Kerridge e Clare Smyth, si metteranno ai fornelli insieme ad un loro collega newyorkese, Dan Barber, per creare piatti da scarti alimentari.

wasted_coming_soon-selfridges-500

Lo faranno in un ristorante di nome WastED che sarà inaugurato a Londra il 24 febbraio e che rimarrà aperto fino a 2 aprile.

Secondo le statistiche, gli Inglesi buttano ogni anno 7,3 milioni di tonnellate di cibo e questo progetto è stato creato per sensibilizzare la popolazione sul problema delle quantità eccessive di alimenti che finiscono nella spazzatura.

wasted-tom-kerridgewasted-clare-smyth

Due anni fa un ristorante simile è già stato aperto proprio da Dan Barber a New York, e tra i guest star della gastronomia internazionale c’è stato Alain Ducasse, la leggenda dell’haute cuisine francese.

Non si conoscono i dettagli del nuovo progetto, ma se vi è venuto in mente il progetto Refettorio di Massimo Bottura le differenze ci sono, eccome.

Si sa solo che i futuri clienti del ristorante non sapranno in anticipo chi sarà lo chef ospite del giorno. Per andare da WastED bisognerà salire all’ultimo piano di Selfriges e aspettare il menù del giorno piuttosto bizzarro, creato con le ossa, la pelle ed altri scarti che di solito buttiamo.

wasted-food-nont-waste

Se a New York il menù à la carte offriva le costolette del cavolo, teste di pesce e pane raffermo, Londra non sarà di certo da meno.

Food Waste Movement

“Per mettere insieme il menù in un’altra città, dice Barber, bisogna conoscere la sua storia e le realtà agricole.  E poi i scenari londinesi del food sono piuttosto vivaci”.

Barber si sta allargando, toccando anche il sacro di ogni inglese  – Afternoon Tea, che sicuramente non sarà come quello del Ritz.

Basteranno le stelle Michelin per combattere lo spreco alimentare?

[Link: Independent. Immagini AP Photo/Mary Altaffer, The New Yorker]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui