Gino Sorbillo spiega come trasformare la pizza in casatiello

L'impasto della pizza può tornare utile per preparare il casatiello di Pasqua. Ecco la ricetta con un video che spiega come fare

Ricette

Forse questa pizza di Gino Sorbillo non l’avete mai assaggiata.

È la pizza casatiello, una special del pizzaiolo napoletano che dimostra tutta la sua maestria nell’impastare e cuocere una pizza.

pizza casatiello

E forse non avete assaggiato la pizza tortano di Pasqua, altra creazione di Sorbillo ai Tribunali.

pizza tortano
pizza tortano

Per festeggiare la Pasqua, Sorbillo si è prodotto in un video.

In cui spiega come trasformare o, meglio, utilizzare l’impasto della classica pizza napoletana per sfornare un casatiello o un tortano.

Ecco la ricetta.

160 g di acqua
240 g di farina Caputo Bio
10 g di sale
2 g di lievito

Impastiamo per 13 minuti e facciamo lievitare al coperto.

Dopo 8 ore stendiamo la pagnotta e la pennelliamo di olio e strutto.

Aggiungiamo gli ingredienti del casatiello (o del tortano) e chiudiamo a cilindro.

Uniamo le punte per formare una ciambella e mettiamo in ruoto con cilindro al centro.

Attendiamo un’altra ora di ulteriore lievitazione.

Gino Sorbillo

Facile vero? “La cosa bella è che l’impasto della pizza margherita può diventare casatiello o tortano”, spiega Sorbillo, “e quindi non vi resta che provare a vincere la sfida tra pizza e casatiello.

Un altro “diversamente casatiello che potete aggiungere a quello dolce dell’antica tradizione napoletana (e qui avete la ricetta).