Alla Repubblica del Cibo, l’evento nell’evento che apre la Festa con gli assaggi e le degustazioni nei negozi e lungo le strade della cittadina di Vico Equense, la pizza ha un ruolo importante per la sua vocazione street food (qui l’elenco con in rosso i pizzaioli che partecipano).

E ancora di più la pizza fritta vera icona del cibo da mangiare mentre si passeggia.

Rossopomodoro partecipa all’evento di beneficenza, i cui proventi andranno in donazione a 5 Onlus, con Teresa Iorio, campionessa mondiale STG e pizzaiola di Rossopomodoro LAB Napoli Partenope e delle Figlie di Iorio.

Teresa Iorio presenta Femmena e Fritta, la sua pizza preparata nel tradizionale focone e resa contemporanea dalle nuove farciture studiate dagli executive chef di Rossopomodoro Antonio Sorrentino ed Enzo De Angelis.

“A Festa a Vico porto la mia pizza fritta con ripieno di provola e guarnitura di mortadella IGP, limone della costiera sorrentina e pistacchio per un ideale abbraccio tra nord e sud dell’Italia proprio nello spirito della festa che vuole unire tutti”, spiega Teresa.

“Con la sua presenza cerchiamo di dare anche un segnale della riscossa delle donne pizzaiole che stanno uscendo alla grande anche grazie alla pizza fritta”, spiega Clelia Martino che si occupa del coordinamento degli eventi per Sebeto. “Teresa è tra i nostri porta bandiera in tutti gli eventi di beneficenza cui partecipiamo. Dopo Notte di Stelle a Paestum e Festa a Vico, la vedremo insieme ad altre sue colleghe, Assunta Pacifico, Angela Palmieri, Adriana Viola, Isabella De Cham e Anna Autiero, nella Scuola di Pizza durante il Napoli Pizza Village i cui proventi andranno all’associazione Onlus Un Cuore per Amico del Dott. Vosa”.

La scuola di pizza di Casa Rossopomodoro infatti torna sul lungomare più bello del mondo dal 17 al 25 giugno nello spettacolare contesto del Napoli Pizza Village con due lezioni dirette ogni sera dai grandi maestri Pizzaiuoli.

Quest’anno la novità è che il team di casa rossopomodoro ha scelto come protagonista delle lezioni le donne.

Ci saranno ben 6 pizzaiole nel ricco calendario delle lezioni che insegneranno al fare la pizza fritta e successivamente partiranno per una grande tournée di lezioni e show Cooking di pizza in tante città d’Europa.

Dopo Notte di Stelle a Paestum, supportata direttamente da Scatti di Gusto, e Festa a Vico, vedremo Teresa Iorio insieme a Isabella de Cham (che ha appena aperto la sua nuova pizzeria a Forcella), Assunta Pacifico, Angela Palmieri, Adriana Viola e Anna Autiero. Anche quest’anno l’iscrizione prevede un contributo minimo di 10 euro che sarà direttamente versato dagli iscritti a favore dell’associazione Onlus Un Cuore per Amico del Dott. Vosa.

Il primo appuntamento è con tutti domani, 4 giugno a Vico Equense per festeggiare le donne e tutto il buono che la pizza sa offrire. Non mancate.