Menu di Natale. La ricetta tradizionale degli struffoli con la planetaria

Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa offrite a Natale ad amici e parenti che bussano a casa vostra per gli auguri? A Napoli gli struffoli è la risposta esatta.

Montagne di piccole palline fritte ricoperte di miele e colorate con i diavolilli, i confetti colorati, e la frutta candita.

La produzione domestica degli struffoli assume livelli industriali. A mettere a dura prova gli appassionati sono la quantità di palline da preparare e da friggere.

Un aiuto lo offre la ricetta di Domenico Iavarone, chef del ristorante Josè, che utilizza la planetaria. Nulla direte voi rispetto al lavorio necessario per trasformare i filoncini in palline di 1 centimetro.

Dall’antipasto di baccalà, quindi passiamo al dolce che è anche aperitivo e intrattenimento dei pomeriggi delle Feste.

Prendete le attrezzature e seguite lo chef nella ricetta.

Il bonus è per chi riesce a comporre un piatto esteticamente attraente.

Struffoli di Natale

Ingredienti (per 10 persone)

500 g di farina 00
10 g di zucchero
40 g di anice
150 g di strutto
4 uova intere
5 g di sale
300 g di miele di millefiori
Diavoletti q.b.
Cannellini fini q.b.
Confettini colorati q.b.
Frutta candita q.b.

Procedimento

Impastare tutti gli ingredienti nella planetaria per pochi minuti.

Lasciare riposare l’impasto per circa 30 minuti coprendo con la pellicola.

Con l’aiuto di poca farina tirare i filoncini di pasta per poi formare dei tocchetti di un centimetro.

Friggere in olio ad una temperatura di circa 160°.

Lasciare asciugare gli struffoli sulla carta assorbente.

Portare il miele ad ebollizione, inserire gli struffoli e mantecare aggiungendo solo a miele quasi raffreddato i confetti e i diavolilli per evitare la perdita di colore.

Rifinire il piatto con la frutta candita.

Facile, vero? Ma se avete dubbi o volete assaggiare queste e altre ricette tradizionali, potete andare da Domenico Iavarone a Torre del Greco: a pranzo nei giorni di festa Josè Restaurant è aperto con il menu speciale a 50 € a persone che propone le ricette come quella del baccalà.

Josè Restaurant. Via Nazionale, 414. Torre del Greco (Napoli). Tel. +39 081 883 6298

Ricette di Natale 2018. 2 (continua)

[Immagini: Antonio Confuorto]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui