Roma. Davide del Duca apre Voglia, pizzeria con cucina a Talenti

66 Condivisioni

È entusiasta Davide del Duca, patron di Osteria Fernanda a Roma mentre parla di Voglia, ristorante con cucina creativa e pizzeria gourmet che apre al 926 di Via Nomentana, in zona Talenti, all’interno di una villa privata con parco, un progetto per il quale presta la sua consulenza.

Il ristorante avrà una sala interna chiusa da vetrate con vista sul giardino, e un dehor per la bella stagione, perfetto per l’inaugurazione in grande stile che avrà luogo a giugno.

Si tratta – ci spiega – di un progetto diverso rispetto a quelli che mi hanno visto coinvolto” (Fernanda a Trastevere, insieme ad Andrea Marini e Vinea, il bistro gourmet che ha aperto a via Conca d’Oro qualche mese fa, ndr,).

I coperti saranno molti, una sessantina fuori e altrettanti all’interno quindi anche il menu dovrà essere più  semplice ma mantere allo stesso tempo un’impronta creativa. “Ferme restando la ricerca delle materie prime e la cura nelle lavorazioni, che saranno le stesse, non possiamo permetterci preparazioni lunghe e tecniche come quelle che abbiamo qui a Fernanda“.

E’ previsto anche un orto biodinamico che fornirà molti ingredienti nel rispetto della stagionalità.

La cucina vera e propria è affidata a Kabir Hossein, da molti anni con del Duca proprio a Osteria Fernanda, mentre la pizzeria sarà a cura di Fabrizio Di Leginio, classe 1984, che ha sostituito Pier Daniele Seu al forno di Gazometro38.

Fabrizio lavora con impasti molto idratati e lievitazioni lunghe, per garantire digeribilità. Il menu prevede una scelta di 6 pizze soltanto, tra classiche e gourmet (un format già sperimentato con successo proprio al Gazometro38) che però cambieranno ogni mese.

La mescita è affidata ai fratelli Illiano (gli stessi di Vinea), che di Voglia hanno le quote di maggioranza, e non credono nell’abbinamento della pizza con la birra.  “Proporremo vini di piccoli produttori, dal carattere unico e definito, e cocktail originali, verranno studiate ricette nuove sulla base dei piatti e delle pizze in carta“.

I prezzi saranno moderati, ma non certo low, pensati per attrarre un pubblico in linea con l’offerta: il costo medio di una cena si aggira intorno ai 40 €, bevande escluse, mentre le pizze si aggirano tra i 12 e i 18 €, a seconda del topping.


- venerdì, 27 aprile 2018 | ore 9:57

Un commento su “Roma. Davide del Duca apre Voglia, pizzeria con cucina a Talenti

  1. Pingback: Nuove aperture giugno 2018 a Roma, la rinascita di Trastevere con Zia, Eggs, Peppo al Cosimato e Otaleg. Arrivano anche Pirò, Di Matteo e Voglia - Puntarella Rossa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *