“Volée tra le Stelle”, il galà natalizio di raccolta fondi organizzato dall’Associazione Sostenitori Ospedale Santobono onlus quest’anno si terrà il 17 dicembre 2018 alle ore 20 nello storico Tennis Club Napoli di viale Dohrn.

A mettere a disposizione la struttura, i soci del sodalizio partenopeo guidato dal Presidente Riccardo Villari.

Le stelle sono gli chef dei ristoranti insigniti del riconoscimento della Guida Michelin 2019 che prepareranno le postazioni con i piatti e i dolci per accogliere i commensali.

Il primo menu diffuso dall’associazione che sostiene la raccolta fondi per l’ospedale Santobono di cura dei bambini è già ricco.

I due stelle Michelin Francesco e Mario Sposito di Taverna Estia, Valeria Piccini e Andrea Menichetti del Da Caino, Vittoria Aiello e Giuseppe di Martino di Torre del Saracino.

Giuseppe Aversa de Il Buco, Giuseppe e Francesco Guida di Antica Osteria Nonna Rosa, Salvatore La Ragione del Mammà, Rosanna Marziale de Le Colonne, Marianna Vitale di Sud, Benedetta Somma de Il Papavero, la neostella campana Angelo Carannante del Caracol con il suo mentore lo chef Paolo Barrale, Marco Rispo del Le Trabe, Mario Affinita del Don Geppi e Lucio D’Orsi Dry Martini Sorrento del Majestic Palace.

Mimmo Iavarone del Josè Resturant Tenuta Villa Guerra, Carlo Spina del 3 Piani, con il coordinamento speciale di Food Atelier e la presenza dello chef resident del Tennis Club Napoli Francesco Caputo compongono le squadre che alimenteranno la voglia di buono al galà.

“Accoglieremo gli invitati per un aperitivo in piedi, poi tutti a tavola con i piatti preparati dalle brigate dei bistellati e a seguire il buffet dei dolci preparati dagli chef e dai pastry chef dei ristoranti stellati. La seconda parte del galà prevede la partecipazione della Raoul & Swing Orchestra che coinvolgerà gli ospiti a scatenarsi sulle note degli intramontabili classici della tradizione natalizia con il supporto  deidrink e finger food di Lido Turistico e del Martini Dry Sorrento”, spiega Emanuela Capuano che organizza la raccolta fondi (info a e.capuano@sostenitorisantobono.it – ph.: 3920228600 – oppure presso il Tennis Club Napoli, viale Dohrn, tel. 0817614656).

Per partecipare alla serata è necessario una donazione minima consigliata di 150 € per persona a sostegno del progetto “Santobono Hi-Tech> Colonna di Laparoscopia”, destinato alla camera operatoria di Day Surgery e Oncologia del presidio Pausilipon. Dato il numero limitato dei posti disponibili è necessaria la prenotazione convalidata dall’avvenuta donazione.

Si potrà partecipare anche solo alla seconda serata dalla 22.30, previo prenotazione, con una donazione minima consigliata per persona di 50 €.

Il bonifico va fatto a: Associazione S.O.S Sostenitori Ospedale Santobono onlus, IBAN: IT53L0335901600100000103988 – CAUSALE: erogazione liberale Volée tra le Stelle.

 “Come ormai tradizione, la Nostra organizzazione del galà di Natale per il Santobono, si pregia dell’aiuto solidale di grandi partner, tra i quali immancabili sono gli chef stellati campani e non, i sommelier dell’AIS Associazione Italiana Delegazione Napoli e aziende di eccellenza nel panorama dell’enogastronomia italiana. Tutti loro sono cari amici e sostenitori da sempre dei più importanti progetti per il finanziamento di apparecchiature elettromedicali all’avanguardia che assicurano le migliori cure ai piccoli pazienti dell’ospedale pediatrico Santobono Pausilipon di Napoli”, sottolinea Ugo de Luca, Presidente dell’Associazione S.O.S. Onlus.

A sostenere la serata ci saranno anche Ferrarelle, Eurofish Napoli, Kimbo, Caseificio Barlotti, Nucillo E’ Curti, Alma de Lux, Cooperativa Masaniello Nuovo Mercato dei Fiori di Ercolano, Dry Martini Sorrento e Turistico Bech Park, Sos Ghiaccio, Lifestyle Hotel, Wstaff, Millestampe, Montevetrano, Braida, Cantine Astroni, Lvnae, Kbirr.

[Immagine: SplatClub]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui