Di Bruno Barbieri abbiamo già pubblicato una ricetta estiva della pasta al pomodoro.

Lo chef giudice di MasterChef Italia propone anche un secondo piatto con un altro ingrediente classico dell’estate: gli scampi.

Anche questa ricetta è stata elaborata da Barbieri per promuovere il Companion XL, il nuovo sistema multi-funzione di cottura targato Moulinex di cui è testimonial.

Ecco quindi la ricetta del Passato di patate al profumo di erbe di Provenza con tortino di scampi ripassati

La ricetta degli scampi di Bruno Barbieri

Ingredienti

15 scampi Scozia
Olio
Sale e pepe

Procedimento

Pulire gli scampi eliminando la testa, il carapace e il budello, lasciando il corpo intero.

Nel recipiente, con tappo sulla base, aggiungere un filo di olio e scottare gli scampi in modo rapido solo da marcarli da entrambi i lati senza stracuocerli. Indicativamente 5 minuti a 130°C.

Raffreddarli e batterli al coltello in modo da ricreare una sorta di piccola tartare.

Con l’aiuto di un coppapasta creare 4 tortini di scampi, pressandoli bene.

Conservarli a parte.

Ingredienti

5 patate pasta gialla
1 spicchio d’aglio
1 porro di piccole dimensioni
Brodo vegetale
Timo, maggiorana
Sale e pepe

Procedimento

Nel recipiente con la lama Ultrablade, porre lo spicchio d’aglio e il porro a rondelle, aggiungervi poi una una base generosa di olio evo e tritare il tutto finemente a velocità 6.

Impostare la temperatura a 80°C e la velocità 4 e far rosolare per 10 minuti.

Pelare le patate e tagliarle a cubetti, aggiungerle nel recipiente e coprire con il brodo.

Proseguire la cottura per circa 15 minuti a 100°C e velocità 4.

Una volta cotte le patate, portare la velocità a 12 e frullare in modo da creare una crema liscia e omogenea. Se necessario aggiungere brodo.

Aggiustare di sale e pepe e profumare la crema con un trito di timo e maggiorana.

Impiattamento

Porre al centro del piatto un velo di crema di patate e posizionare il tortino di scampi. 

Completare il piatto con qualche schizzo di nero di seppia e sale affumicato sul tortino.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui