Un panettone a forma di sfera, anzi, di pallina dell’albero di Natale per restare in tema di feste. Lo ha inventato Luca Porretto della Pasticceria Beverara con il papà Vincenzo Porretto e del suo staff bolognese composto dai pasticceri Federico Bardasi, Federico Pieri e Matteo De Simoni.

Il Panettone Porretto è una sfera che, dopo aver ottenuto il brevetto di unicità e innovazione a livello italiano ed europeo, sta per ottenere anche il brevetto per il mercato americano.

Per giungere alla forma sferica è stato progettato e realizzato appositamente uno stampo in acciaio, frutto di ricerca e di un cospicuo investimento economico.

La sua peculiarità gli è valsa un successo che si è tradotto in richieste di ordini e spedizioni in tutta Europa.

La prima versione del Porretto si caratterizzava per la realizzazione attraverso uno stampo a due semisfere separate, poi successivamente unite, e un impasto modificato e più compatto che doveva garantire solidità.

Luca Porretto e la sua squadra hanno alleggerito l’impasto per ottenere una maggiore sofficità e raggiungere le caratteristiche di un impasto tradizionale a sfera unica.

È stato anche realizzato e brevettato un pirottino ad hoc e modificato lo stampo iniziale con l’integrazione di altre prese d’aria per lo sviluppo del panettone in cottura.

Il nuovo Porretto – dicono dalla pasticceria – si presenta rinnovato nell’impasto e nell’estetica: impasto ultra soffice con massa di cacao 99%, arricchito con pepite di cioccolato fondente 60%, arancia candita, noci di marmellata all’arancia amara. Lo completa un cremino di nocciole pecan cantonesi e una granella di nocciole pralinate.

Domenica 24 novembre 2019 dalle ore 16 alle ore 18, la Pasticceria Beverara presenta il nuovo panettone sferico in un evento di degustazione gratuito aperto a tutti.

Un traguardo importante per la Pasticceria Beverara, al suo quarto anno di produzione per i lievitati, è il conseguimento della Certificazione Re Panettone® per tutta la linea dei panettoni accordata alla linea di panettoni realizzati con ingredienti naturali e glasse autoprodotte e lavorate a mano.

Una garanzia estesa tutto l’anno ai prodotti che recheranno il bollo di certificazione con ologramma anticontraffazione che certifica l’assenza tra gli ingredienti di mono e digliceridi degli acidi grassi (E471).

Pasticceria Beverara. Via Giacomo Matteotti, 183 – Castel Maggiore (BO). Tel. +390516345354

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui